Terremoto Emilia

Visto che ormai le informazioni che sto raccogliendo sono molte e altre ne seguiranno ho deciso di creare una pagina ad hoc per mantenere in evidenza per tutto il tempo necessario tutte le notizie che mi arrivano.

Iniziamo

Protezione Civile: tutte le possibili donazioninorme di comportamento.

Regione Emilia-Romagna: terremoto, come aiutare

Da fonte certa e verificata – Modena 31/05/2012: Come da comunicazione telefonica ricevuta in data odierna dall’Ordine di Modena, si cercano due farmacisti abilitati e con un minimo d’esperienza per collaborare/aiutare il Dr.Golinelli, titolare della farmacia di Medolla tuttora inagible a causa del sisma, all’interno di una tenda già attrezzata in loco. Per maggiorni informazioni contattare il nr. 0535/53130 oppure sentire dall’Ordine di Modena chiedendo del Presidente Dr. Vincenzo Misley. Cordiali saluti, Il Presidente Dott.Fabrizio Violi

Dal Comune di Mirandola: SERVONO CONTRIBUTI ECONOMICI (E NON AIUTI MATERIALI). Il Comune di Mirandola informa che al momento servono contributi economici e non aiuti materiali. Si ringraziano tutti coloro che hanno dimostrato grande sensibilità verso le popolazioni colpite.

Ufficio Stampa Ferrara: Appello alle case editrici per inviare libri per bambini, ragazzi e adulti nelle tendopoli. L’iniziativa è organizzata da Ufficio Stampa Ferrara, di Camilla Ghedini, in collaborazione con Vetrine&Vetrine, di Fabrizio Berveglieri.

Comune di San Felice sul Panaro: è possibile aiutare con denaro, generi di prima necessità, volontariato, disponibilità posti letti, ricostruzione patrimonio culturale, acquisti da aziende in difficoltà, 5 per mille.

Couch Surfing: vista la situazione drammatica in Emilia Romagna a causa del terremoto, si sta cercando di organizzare una rete di ospitalità tramite CS.

AGESCI: terremoto in Emilia Romagna: regole per intervento associati AGESCI.

Cuore di Maglia: operazione Emilia per raccogliere abiti e altri articoli per i bambini delle zone terremotate.

Oltretata: mette in contatto gratuitamente baby sitter volontarie e famiglie delle zone terremotate in difficoltà con la gestione dei bambini.

La Leche League: se state allattando e temete di aver perso il latto per lo shock del terremoto provate a contattare la consulente di zona, può aiutarvi.

Parrocchia di Pratofontana (RE): Da parte di don Daniele Simonazzi vi informo circa un’iniziativa intrapresa dalla Parrocchia  di Pratofontana a favore dei terremotati di Mirandola (MO), pregandoVi di diffondere la notizia a quante più persone possibili. Ogni mattina alle ore 8 partirà Padre Mikhail per raggiungere il campo degli sfollati. Ci hanno chiesto di procurare cibo a lunga conservazione (scatolame, riso, pasta, farina, latte, zucchero, conserva di pomodoro, grissini o crackers, biscotti, ecc….) e pane. Il cibo è da conferire presso i locali della Parrocchia di Pratofontana. Grazie per la diffusione dell’informazione e per chi vorrà contribuire alla raccolta. Per altre informazioni potete contattare Laura al 347 1501503, dalle ore 12 in poi. SU QUESTA INFORMAZIONE GARANTISCO IO PERSONALMENTE.

Panzallaria (Francesca Sanzo): Cercasi urgentemente camper o roulotte in prestito per terremotati.

Le Nuove Mamme per l’Emilia: il sito de Le Nuove Mamme raccoglie vestitini, giocattoli e materiale didattico per il comune di San Felice sul Panaro. Consegna diretta. Raccolta per ora nelle città di Roma, Milano, Piacenza e Azzano Decimo (PN).

Comune di Rovereto sul Secchia: anche qui è possibile inviare aiuti in denaro

Comune di Soliera: come e dove dare aiuto, ricerca appartamenti per sfollati

Scambiocamera si offre come punto di smistamento informazioni fra chi mette a disposizione stanze o appartamenti gratuitamente e chi è in condizioni di difficoltà abitativa a causa del terremoto.

Il CAP di Modena (Consorzio per le Attività Produttive) fa un elenco degli immobili disponibili per le imprese danneggiate che volessero ricominciare altrove l’attività in tempi brevi.

Mammaeacrobate per l’Emilia: da mercoledì 13 a mercoledì 20 giugno sarà attiva la raccolta benefica a favore delle popolazioni terremotate “MAMMEACROBATE X L’EMILIA” presso il negozio The Milk Bar di Milano, via Giuseppe Mazzini 20 (tra Duomo e piazza Missori), tutti i giorni dalle ore 10 alle 19 (domenica esclusa).

INSIEME LA SCUOLA NON CROLLA: Si cercano insegnanti che volontarimente diano una mano per il periodo di Luglio e Agosto presso i centri scolastici estivi delle zone terremotate. I ragazzi avranno un’ età compresa fra i 3 e i 14 anni.  Contatti: insiemelascuolanoncrolla@flcgil.it

Se avete informazioni in merito ad altre associazioni o realtà VERIFICATE che si occupano dell’emergenza fatemelo sapere e verranno aggiunte a questo post che resterà l’unico in evidenza almeno per i prossimi giorni.

Grazie a tutti.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: