I segnalibri madre-figlia

segnalibri-madre-figlia-8

Ho bisogno di riprendere in mano seriamente la mia creatività e visto che Belvetta si è appassionata definitivamente alla lettura (stappate litrate di spumante, grazie) ho pensato che fosse carino realizzare dei segnalibri abbinati per me e per lei e di farli insieme.

In pratica dei segnalibri madre-figlia 🙂

Quindi ho sfoderato la Big Shot, una fustella carina, le mitiche carte del LIDL ed ecco il risultato.

Materiali

  • Cartoncino rigido colorato
  • Carte varie più sottili
  • Big Shot
  • Fustella a piacere
  • Colla stick
  • Taglierina (o cutter o forbici…io non sono precisa quindi vado di taglierina)
  • Plastificatrice
  • Foratrice
  • Nastro

Realizzazione dei segnalibri

Per prima cosa abbiamo tagliato i cartoncini un po’ più larghi del decoro e lunghi quanto basta a non farli uscire troppo da un tascabile.

segnalibri-madre-figlia-2

E prima che lo dicate: il mio è quello rosa a pois…il verde acqua me lo ha fregato la belva!

A questo punto abbiamo pensato al decoro: noi abbiamo scelto un fiore a forma di cuore quindi ci serviva il verde per gambo e foglie e qualcosa di colorato per il fiore in modo che risaltasse sui cartoncini scelti. Abbiamo optato per lo stesso gambo in velina verde e per i cuori invece abbiamo scelto la stessa carta ma usata da due lati differenti. Ci assomigliamo ma non siamo uguali 😉

Ormai la piccola di casa è cresciuta e governa lei la Big Shot, con gusto e proprietà devo dire!

Grazie alle fustelle che taglierebbero anche l’acciaio pressofuso, abbiamo tagliato i quattro fogli contemporaneamente e abbiamo ottenuto tutte le parti che ci servivano.

Non restava che incollare il tutto con la colla stick, facendo molta attenzione agli steli

Fatto questo non resta che procedere alla plastificazione, al taglio e alla foratura per far passare il cordino decorativo

Un progetto semplice, realizzato a quattro mani con tutto il nostro amore e che ci accompagnerà nelle giornate di lettura e nelle serate quando “È ora di dormire!” ottiene in risposta un “Dai mamma ancora (segue fruscio di pagine) quattro pagine e finisco il capitolo!”.

Quanto è bello crescere insieme?!?

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: