Ricetta Bimby: brie in crosta con cipolle caramellate

Buongiorno! Oggi voglio passarvi una ricetta dedicata a tutte le appassionate del Bimby, che da un anno e mezzo campeggia nella mia cucina con grande soddisfazione di tutta la famiglia. E chi mi conosce sa che dal punto di vista gastronomico ho una famiglia molto difficile (sì, ancora una volta: #diolafatica).


Sono molto chiara: io adoro il Bimby e ho fatto l’impossibile per convincere mio marito, spaventato dalla spesa, ad acquistarlo. Alla fine ho usato la tecnica d’urto: a una festa di compleanno di un compagno di Ida ho mandato all’attacco le amiche che lo avevano già e gli hanno fatto il lavaggio del cervello. Cosa farei senza le mie amiche?!

Ecco perché quando Vorwerk mi ha contattata per una staffetta culinaria legata al nuovo accessorio di prossima uscita….beh credo di non avergli nemmeno fatto finire la frase! Quindi il 27 ottobre sono andata a Milano con altri blogger (chi? no, non ve lo dico: lo scoprirete man mano) per scoprire quali meraviglie avevano in serbo per noi.

Ed eccol, la fantastica cook-key, il nuovo accessorio Bimby che permette di connettere il portale cookidoo.it al computer integrato con il TM5 così da ritrovarti sul tuo apparecchio tutte le raccolte e le ricette che hai scelto sul portale.


Ma andiamo al sodo ed ecco la ricetta che ho scelto per il mio antipasto: brie in crosta con cipolle caramellate.

Ingredienti

  • 250 g di pasta sfoglia
  • 500 g di brie in forma intera
  • 30 g di burro
  • 150 g di mele a fettine sottili
  • 150 g di cipolle a fettine sottili
  • 1 cucchiaino di zucchero di canna (io ho usato il miele)
  • 1 pizzico di sale
  • 1 pizzico di pepe nero
  • 20 g di acqua
  • 15 g di aceto balsamico

Procedimento

Riscalda il forno a 200° e stendi la pasta sfoglia direttamente con la sua carta forno sulla placca forno. Posiziona al centro la forma di brie e spennella i bordi della pasta con acqua, poi ripiega i bordi facendoli aderire alla forma. Taglia gli eccessi di pasta e usali per fare le decorazioni

 

 Cuoci il tutto in forno a 200 gradi per 30 minuti.

Intanto preparate le cipolle caramellate: mettete nel boccale le mele, le cipolle, lo zucchero il burro, il pepe, l’acqua e il sale per 10 minuti a temperatura Varoma a velocità di rimescolamento con movimento inverso.

Passato il tempo aggiungiete l’aceto balsamico e continuare la cottura allo stesso modo per 5 minuti. 

 
Ecco fatto! Il risultato è fantastico, cremoso e con un contrasto fra il dolce del brio e l’acidulo delle cipolle caramellate. Ed è piaciuto perfino al mio scetticissimo marito…fate un po’ voi!

Ora è il momento di passare il testimone della staffetta #cucinoconbimby a Sara di Gingiorgina (ma avete visto che video fantastici fa?!) che preparerà un fantastico primo piatto che conterrà…rullo di tamburi…zucchine! Dai che te l’ho scelto facile 😉

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: