Un progetto per l’estate: One room in one week

Oggi è mercoledì, giornata di mezzo della settimana, vetta massima da scalare nell’ultima settimana di lavoro prima di quattro settimane di meritatissime ferie. Dopo queste vacanze molte cose cambieranno nella mia vita, anzi molte cambieranno proprio durante queste vacanze, quindi tanto vale rivoluzionarsi a fondo e mettere mano all’organizzazione (e soprattutto all’ordine ormai perduto) della casa.

Ma come ho ripetuto molte volte io non sono per natura una persona organizzata, quindi ho bisogno di darmi regole e metodi, e cosa c’è di più metodologico e impegnativo di una rubrica sul blog? È perfetto come metodo:

  • ti dà una scadenza
  • ti obbliga a mantenere un impegno con chi ti segue
  • ti costringe a mettere nero su bianco cosa ha funzionato e cosa no.

Decisione presa. Pronte? Parte la rubrica del mercoledì One Room in One Week (#oneroomoneweek per seguire sui social)

One room one week

Cosa ho intenzione di proporvi? Come dice il nome stesso della rubrica metterò mano a una stanza nell’arco di una settimana. Sette giorni per trasformare il caos di quattro stanze in qualcosa in cui sia piacevole e funzionale vivere. E sa il cielo se ne abbiamo bisogno da queste parti!

Su quali stanze ho intenzione di concentrarmi? Su quelle messe peggio ovviamente. Dedicherò le mie attenzioni a: sala, cucina, camera di Ida e camera matrimoniale.

Sui social posterò i work in progress (probabilmente Instagram sarà il principale testimone di questi tentativi) e mi muoverò seguendo alcuni principi base:

  • tempi di utilizzo per decidere che fine fare alle cose (ricordate che se non usate qualcosa da più di sei mesi o se non mettete un abito da due anni, difficilmente ne avrete mai più bisogno)
  • utilità VS bellezza: bilanciare sempre la scelta fra utilità e bellezza. Posso scegliere di tenere qualcosa di inutile solo perché bello, ma non posso riempire la casa solo di cose inutili
  • razionalità: la casa deve essere comoda e pratica da vivere.

Che ne dite? Vi va di seguirmi in questa nuova avventura?

Commenti

  1. Pronta a seguirti e prendere spunti!!!

  2. Che bella idea!!! Ti seguirò anche io!

  3. Patrizia dice:

    Bene! Ci sto provando anche io!

  4. Arianna dice:

    Anch’io ti seguo 🙂

  5. pronti per partire

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: