Organizzare un ufficio in scatola

Avete mai sognato di poter infilare tutto il vostro ufficio in una scatola? Io sì, soprattutto da quando Ida ha smesso di stare a scuola al pomeriggio e io ho perso le mie tre ore di libertà nella mia adorata zona studio.

Premessa: Ida studia in sala per n-mila motivi legati alla praticità, al fatto che la sala si scalda bene e a lungo con la stufa a legna e al non trascurabile punto “mio marito è un testone” 😀 Probabilmente con la primavera ci trasferiremo di sopra, ma fino ad allora le cose sono così quindi anche io, inevitabilmente lavoro in sala.

All’ennesimo blocco di schiena dovuto ad una postazione di lavoro poco adatta (a dire poco!) ho deciso di prendere provvedimenti. Ho quindi acquistato un sedile ergonomico su Ebay e non vedo l’ora che arrivi (pacco atteso in settimana!).

Ho però riflettuto anche sulla scarsa praticità di avere le cose che mi servono sparse fra la sala e la mansarda. Così ho iniziato a pensare a come costruirmi un ufficio portatile dove poter sistemare le cose essenziali che mi servono quasi ogni giorno: materiale di contabilità (fatture emesse e ricevute, timbri, buste, marche da bollo&francobolli), pennarelli, pastelli, cancelleria varia, blocknotes, libri in lettura, agenda dei libri, kindle, ecc…

Le opzioni valutate erano due:

  • cassetta degli attrezzi ben fornita di scomprti
  • riciclo di una meravigliosa cassetta da acqua vintage che ho nell’ingresso e che conteneva giornali vecchi di secoli.

Come primo step (ma soprattutto in attesa di poter avere una cosa come questo round-about caddy anche in Italia!) ho optato per la seconda soluzione, quindi ecco a voi il mio

ufficio-scatola-chiuso

Ecco, tutto qui quello che si vede dall’esterno: la cassetta in legno (ma quanto è bella? ovviamente viene da Rue de la Brocante) che misura internamente 46x30x29 cm, il mio portatile, il supporto per quando lavoro sul divano.

Ma all’interno? Ecco come ho organizzato il tutto

ufficio-scatola-completo

Come è evidente questo è solo un primo step di organizzazione, ma mi permette già di avere tutto discretamente organizzato: a destra la zona lettura&scrittura con matite, penne, colori, colla, forbici, ganciatrice, foratrice, libro cartaceo in lettura, agenda dei libri, stickers e washi tape.

Nella parte centrale, sotto a tutto la cartellina a soffietto dove tengo le cose della contabilità e sopra cui potete vedere il notes, il indle e l’HD esterno.

Nello spazio rimanente la macchina fotografica, i contenitori di graffette ed elastici, un set di post it di varie misure e la scatola degli stickers stile washi.

I barattoli in vetro di recupero sono molto comodi per questo genere di cose non trovate?

ufficio-in-scatola-accessori

Ora valuterò se questa soluzione è davvero funzionale alle mie esigenze o se devo passare allo step successivo: la cassetta degli attrezzi (potrei farlo solo per il piacere di decorarla!).

Voi che ne dite? Vi piace questa soluzione?

Commenti

  1. mammacaramella dice:

    assolutamente perfetta…toglimi una curiosita’, poiche’ ti seguo da una settimana e non ho ben capito…ma cosa ti servono i colori, i pos-it…
    sai io ho una agenda che pasticcio sempre , scritta con un solo colore e poi non ci capisco piu’ nulla…
    puoi darmi qlc dritta?

    complimenti per il sito….

    • Sara Salvarani dice:

      Io uso i post sia sull’agenda per appunti al volo o che non ci stanno nello spazio della giornata, sia su quaderni, ecc… che uso per lavoro.
      Considera poi che amo lo scrapbooking quindi il mettere washi tape, abbellimenti,stickers, ecc.. in ogni dove è un riflesso condizionato 😀

  2. mammacaramella dice:

    Comunque complimenti al tuo lavoro cosi’ ben organizzato e al tuo sito…continuero’ a seguirti ….

Trackbacks

  1. Hollister France

      Come too in regular basis ah! Position opposite aspect having to do with Isabel Marant Soldes going to be the safeguard Kennedy both to and from going to be the sh abercrombie and fitch ort span of time aspect as if you are as revealing the black arr…

  2. few skin care ha detto:

    few skin care

    Come organizzare l’ufficio portatile in una scatola | Mammachetesta

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: