Trasformare un mobile con i washi tape

Ciao, sono Sara e sono malata di washi tape. Così malata da usarli anche per far uscire dall’anonimato il mobile Expedit Ikea in cui Ida tiene (più o meno dis-ordinati) i giochi e il materiale scolastico che altrimenti invaderebbero ogni angolo della sala.

mobile-giochi-prima

Era tanto che mi chiedeva di decorarlo e vista la sua eterna passione per il lilla, ho acquistato un washi tape da 10 cm di questo colore su Amazon e mi sono messa all’opera.

Questo il risultato

mobile-decorato-washi-tape

Un progetto decisamente facile, ideale per un giorno in cui avete voglia (o bisogno) di creatività manuale ma poco tempo.

Dovrete solo avere l’accortezza di non tirare il nastro ma lasciarlo adagiare delicatamente sul mobile lisciandolo leggermente con le mani in modo che non si formino bolle.

All’inizio pensavo che tenerlo teso fosse meglio, ma si formavano grinze antiestetiche e ho dovuto ricominciare un paio di volte.

Lasciando invece il nastro morbido questo non avviene e il risultato sarà perfettamente liscio.

Il washi tape inoltre si taglia molto bene, permettendo di rifinire anche la parte frontale in modo preciso.

Che ne dite? Voi vi siete mai cimentati in un progetto di decorazione di mobili con i washi tape?

Commenti

  1. Susanita72 dice:

    Fico! Anch’io vorrei dedicare un posticino per il materiale scolastico a portata di mano…ma sarebbe anche a portata di nano e nanetta…quindi mi tocca relegare tutto in una scatola nel ripiano più alto della libreria…’na faticaccia ogni volta arrampicarmi per prendere l’ennesimo stick di colla (oh?! ma quanta ne consumano? la sniffano?).
    Brava!

    • Sara Salvarani dice:

      Io lo tengo dove lei possa prenderlo così da fare i compiti in autonomia e anche la cartella.
      E comunque la colla alle elementari è un concetto, un’entità astratta, incorporea… tu la dai e lei si volatilizza O.o

  2. firmatocarla dice:

    i mobili ancora no…. non sapevo che esistessero washi così alti…
    il risultato è bellissimo 🙂

  3. idea geniale … potrei usare la tua idea per la mia stanza cucito … comincio a rifletterci!
    Mumble mumble

  4. domanda: ma poi si può spolverare senza rischiare che si rovini?

Trackbacks

  1. […] scorta di quaderni, pastelli, quaderni già iniziati, regoli) sono in sala in uno dei cassetti del nostro expedit, mentre la scorta grossa (pacchi di quaderni, colle in quantità industriale, fogli bianchi e […]

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: