I separatori per l’agenda coi washi tape

Dal titolo si capisce che il mio fanatismo per il washi tape continua, ma si capisce anche che sono decisamente figlia di mio padre: quando sono malata, a meno che la febbre non mi stenda completamente come è successo martedì e mercoledì, non riesco a stare con le mani in mano. Mio padre creava contenitori per le riviste di giardinaggio, storia e cucina di mia madre e io oggi ho creato dei separatori per la mia agenda personal.

No, non ho abbandonato la mia amatissima Apex Filofax, ma siccome la vecchia personal giaceva inutilizzata in un cassetto, ho deciso di dedicarla agli appunti che prendo dai libri e alle frasi che voglio ricordare.

Ergo, urgevano dei separatori. Belli ovviamente. Ma non avendo la forza di fare le scale fino alla mansarda e al mio materiale craft mi sono dovuta arrangiare con quello che avevo al piano terra dove da giorni ho la mia posizione di sofferenza&lamento:

  • washi tape plasticato rosso a bollini bianchi
  • cartoncini filofax emersi dalle confezioni di fogli e accessori acquistati
  • forbici
  • foratrice monoforo
  • segnapagina
  • pennarello indelebile
  • strisce adesive colorate (comprate su Mini In The Box).

Ho preso i cartoncini e con santa pazienza li ho rivestiti con il washi tape (essendo plasticato in questo caso viene meglio tirandolo).

separatori-agenda

Per creare i fori mi son aiutata con una delle pagine filofax che ho preso per gli appunti e con un pennarello indelebile che ho usato per segnare il punto esatto in cui fare i fori con la foratrice monoforo.

separatori-agenda-fori

A questo punto è bastato inserirli nell’agenda per studiare le proporzioni con i segnapagina

separatori-agenda-inseriti

Così ecco il risultato con tanto di strisce di adesivo utilizzate come etichette (anche queste acquistate su Mini In The Box)

separatori-agenda-banner

Per essere un lavoro da febbricitante mi sembra niente male. Che ne dite? A parte il fatto che le mie manie stanno prendendo il sopravvento ovviamente 😀

 

 

Commenti

  1. firmatocarla dice:

    …a me mi piaci washi dipendente 🙂

  2. ma è bellissimo! poi ci fai vedere come è organizzata la tua agenda cartacea? quella online l’ho già vista! 🙂

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: