La clipboard retrò

Ricordate i miei buoni proposti creativi? Uno riguardava la realizzazione di una clipboard dal sapore retrò e finalmente, con l’aiuto di Ida sono riuscita a realizzarla.

Avendola fatta insieme è un po’ più semplice di quanto avevo previsto ma il risultato mi piace molto e soprattutto piace a lei che ovviamente se ne è impossessata.

Materiali

  • legno di recupero
  • matita
  • foglio A4
  • stoffa adesiva
  • 2 clip (o 1 se la scegliete grande)
  • pizzo
  • colla universale
  • colla a caldo

Realizzazione

Siamo partite da un pezzo di legno di recupero che stava a marcire in giardino e abbiamo tracciato la sagoma di un foglio A4

clipboard-materiali-base

Quindi abbiamo preso la stoffa adesiva (lilla a piccoli pois bianchi…indovinate chi l’ha scelta? 😉 ) e l’abbiamo applicata aiutandoci con un righello largo per evitare che si formassero bolle.

clipboard-materiali-decorazione

Con la colla universale abbiamo applicato del pizzo (nero…anche qui io potere decisionale zero) e con la colla a caldo le due clip.

clipboard-dettaglio

Il risultato finale è quello che vedete qui

clipboard-retrò

Come potete vedere dalla foto abbiamo messo anche un po’ di colla a caldo sotto il pizzo per accontentare la piccoletta che metterebbe la colla a caldo anche nel latte la mattina. Però come vedete il risultato nella parte smerlata del pizzo, applicata con la colla universale, è decisamente migliore e privo di antiestetiche righe.

Questa era la prima prova ma credo che ne creerò altre per le amiche come dono di Natale.

Vi piace?

 

Commenti

  1. E’ bellissima!! Complimenti a Ida per le scelte di abbinamenti: mi piacciono tutte! Pensavo fosse più complicato…grazie per le spiegazioni!!

  2. Sgiusgiola dice:

    proprio bella!
    posso chiederti dove si trova la stoffa adesiva da comprare? grazie
    ciao Sara

  3. Davvero bella, le tue amiche saranno felici di riceverla

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: