Angioletti con tappi di sughero

Metti una sera a cena con gli amici, metti una pazza creativa che fa incetta di tutti i tappi da spumante e lambrusco che ci sono sul tavolo “perché non si sa mai” e metti una bimbetta meravigliosa di 3 anni scarsi che tenta di competere per il prezioso bottino.

angeli-tappi-sughero

Come fa la creativa pazza per non farsi battere da un faccino circondato da boccoli dorati? Promette di trasformare due di quei tappi in angioletti da appendere all’albero di Natale.

E così sono nati questi piccoli angeli realizzati con tappi di sughero.

angeli-tappi-sughero-fronte

Materiale

  • tappi di sughero da spumante
  • tempera colorata
  • cartoncino bianco
  • colla
  • glitter
  • puntine bianche
  • nastro adesivo
  • spago

Realizzazione

Dipingete la testa del tappo con la tempera bianca e la parte inferiore con un colore a scelta (in quelli promessi alla mia piccola competitor ho usato su sua richiesta viola e blu) e fate asciugare.

angeli-tappi-sughero-colorare

Intanto preparate le ali piegando in due un cartoncino bianco e disegnando un’ala da un lato a cavallo della piegatura come nella foto

angeli-tappi-sughero-ali

Ritagliate le ali, inserite la puntina e cospargete il tutto di colla (i risultati migliori si ottengono con la colla liquida stesa con il pennello).

Cospargete quindi tutto di glitter e fate asciugare.

Preparate dei pezzi di spago di circa 8 cm e create un anello (senza annodare) bloccando le due estremità sul tappo con un pezzo di nastro adesivo cercando di sovrapporli un po’.

Inserite le ali sul tappo grazie alla puntina ed il gioco è fatto. Se il nastro adesivo vi sembra poco sicuro usate tranquillamente la colla a caldo.

La mia biondissima amica ha apprezzato. Voi che ne pensate?

angeli-tappi-sughero-retro

Commenti

  1. Sono veramente carinissimi!!! Questi me li segno subito! ^_^

  2. troppo troppo carini!

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: