Le etichette per la marmellata di fichi

Chi è in contatto con me sul mio profilo personale di FB sa che l’autoproduzione estiva mi sta sfuggendo di mano. La passata di pomodoro ha invaso la casa e i due alberi di fichi che abbiamo in giardino prima o poi ci attaccheranno alla gola.

Quindi via anche alla produzione di marmellata di fichi

etichette marmellata di fichi

I miei vasi non sono perfetti ed eleganti. Riciclo sempre tutto quello che posso e non sarò mai una di quelle massaie perfettine con tutti i vasetti uguali in dispensa.

Ma le etichette carucce le adoro! Sì lo so sono scema forte, ma adoro cercare le immagini, scegliere i colori e font più adatti ed altre cose fondamentali del genere :-D

Da quando poi ho le etichette telate della Avery fatte a cupoletta non ce n’è per nessuno!

Ecco quello che ho creato oggi

etichette marmellata fichi

L’autoproduzione è bella, sfianca un po’ ma è davvero un piacere per i sensi perché ti dà la sensazione di poter imbottigliare l’estate e i suoi profumi.

Ora è la marmellata di fichi che diventerà colazioni ricche, crostate fragranti e cheesecake un po’ inusuali, ma in inverno sarà anche un piatto di pasta al sugo che profuma di sole o degli straccetti di manzo con pomodori ciliegini conservati interi nel freezer e che anche a dicembre ci regaleranno un agosto di sapori.

Scaricate il file con le etichette da stampare cliccando direttamente sull’immagine.

Se riuscirò a mantenere i miei propositi nonostante i molti impegni che mi aspettano nei prossimi mesi, arrveranno altre piccoli regalini per voi.

Per dirvi grazie di quattro anni di pazienza e di ascolto.

Perché se posso iniziare a pensare di dare davvero una svolta alla mia vita è grazie a voi che mi seguite con tanto affetto.

Grazie.

Comments

  1. Susanita72 says:

    Ti seguo sempre ma scrivo poco…volevo solo ringraziarti per quello che fai con il blog e per quello che condividi con noi…non sarò mai una brava pianificatrice-restauratrice-grafica-…ecc ecc come te ma mi piace pensare che si-può-fareeeee! ;-) Dalle tue etichette prenderò spunto,…io devo fare quella di more, ma non si può modificare facilmente, ehehhe un abbraccio
    Susanita72

    • mammachetesta says:

      Susanita grazie! Sono commossa.
      Dopo un commento del genere non posso che dirti di aspettare stasera. TI posto il link alle etichette con le more sulla pagina FB del blog.

    • mammachetesta says:

      Fatto! Un po’ in ritardo ma se vuoi sono sulla pagina FB :-D

  2. Susanita72 says:

    Ma tessora! Grazie! Ma io sono una di quelle aliene che aborrono fb…che sia l’ora di cedere?
    Ho paura di perdere un sacco di tempo per capire il funzionamento, sai sono fissata con la privacy, anche se non ho niente da nascondere, non so come fate voi blogger con lavoro non internet-correlato…non so, mi dà fastidio che un tizio che incontro in cantiere magari sappia cose di me che, in quel contesto, è meglio non sappia…
    Da quello che scrivi, ormai saranno 2 anni che ti leggo, mi sei sempre sembrata una persona dolce e allo stesso tempo tosta, mi piacciono tanto i tuoi lavori di restauro, il mio figlio maggiore è coetaneo di Ida,… non so… sento un’affinità elettiva da considerarti come una sorella, anche se di me non sai ‘na cippa ;-)
    Grazie ancora, magari rielaborerò le mie etichette basandomi sulle tue smack smack
    Susanita72

  3. Ohhhhhhh! Non posso che dirti grazie. Davvero.
    FB non è il male anche se la privacy va giustamente tutelata. E non è difficile.
    Comunque eccoti il link per le etichette https://docs.google.com/file/d/0B49NLxuJ-gMyZXIxVzhjc3hrLTQ/preview?pli=1

  4. Susanita72 says:

    fatto grazie grazie ;-)

  5. Io cerco delle etichette per le marmellate,e mi spunti fuori tu. Destino, direi :)

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: