Outfit per un meeting estivo

Sono appena tornata da una importante riunione con un cliente. Uno di quelli grossi. L’annuncio di un progetto al team interno che dovrà occuparsi di alcuni aspetti off line del progetto. Io sarò il Web Project Manager.

Me la facevo sotto ovviamente, ma avevo la mia presentazione fighissima, un bel progetto e mi mancava solo di sentirmi sicura di me. E cosa fa una donna quando vuole sentirsi più sicura? Si mette in tiro!

Meeting d'estate

 

Una gonna a matita nera, un top carne (un po’ setoso) di Yamamay con sopra un caftano a una spalla comprato su Zulily, la mia borsa grigia e i sandali neri.

Professionale e femminile.

Sono entrata in sala riunioni, ho preso in mano il gruppo e l’ho guidato verso una strada completamente nuova.

Avevano dubbi, qualcuno è rimasto, ma la maggior parte di loro ha trovato risposte alle perplessità. Sono stata chiara, sicura, pronta a rassicurare e a gestire i momenti un po’ ostici con ironia.

Perché ok che l’abito non fa il monaco, che bisogna essere valutati per le idee, ecc… ma non siamo ipocriti: a una riunione l’abbigliamento conta e se ci sentiamo belle la schiena si drizza e la voce esce più ferma.

E infatti ha funzionato!

E voi come vi vestite quando avete bisogno di sentirvi forti e determinate?

Commenti

  1. Bello, mi piace! Quando mi capitano occasioni di questo tipo il look che scelgo è molto simile a questo, specie per i colori. Adoro l’inverno perché con questa scusa infilo un bel paio di stivali, li preferisco ai sandali. Oh, e poi evito il rosso come la peste, mi mette a disagio 😀

  2. Susanita72 dice:

    Bellissima, avercelo io il coraggio di vestirmi così…comunque: e il reggiseno? a fascia?
    con la gonna mi sento impedita preferisco i pantoloni…infatti credo che le gonne provengano appunto dal retaggio di intralciare e impedire i movimenti, chi sente a proprio agio con le gonne ha un quid che io rispetto ma non mi appartiene, beate voi vere donne 😉

    • mammachetesta dice:

      No, niente reggiseno a fascia che con la mia quarta coppa C mi avrebbe causato qualche problema muovendomi molto (sono una che cammina mentre spiega e presenta). Il trucco del top sotto è perfetto perché così usi un reggiseno color nudo con spalline sottili.
      Per la gonna: a me piacciono molto, ma devo dire che quando vado lì sono quasi sempre con abiti o gonne anche per staccare dal ruolo che avevo precedentemente quando lavoravo per loro (molto tecnico e che mi protava sempre in fabbrica quindi jeans e sneackers uber alles).

      • Bel completo! In effetti concordo sul tocco in piu’ che da l’outfit giusto. In estare io uso molto abiti lunghi con colori freddi perdare freschezza. Un consiglio per un buon reggiseno a fascia dalla 4a in su: ho una 5a e mi trovo molto bene con la fascia di wonderbra. Tiene bene, molto comoda non stringe e non si sposta in tessuto liscio che non si nota sotto niente!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: