12 settimane per organizzarsi: la lavanderia

Organizzare la lavanderia (o la parte del bagno dedicata a farne le veci) è fondamentale per sopravvivere al caos famigliare.

Ultimamente la mia versa spesso nel solito stato di caos terrificante, ma quando non sono in fase di superlavoro le cose filano via più lisce.

Ecco alcuni consigli per sfruttare al meglio le possibilità date dallo spazio che avete a disposizione

organizzazione lavanderia

Se siete fortunati e avete tanto spazio sfruttatelo tutto! Seguite l’esempio di questa casa su Coneflower Drive: mensole quasi fino al soffitto e lunghe come tutta la parete. E magari dei bei vasi di vetro al posto dei contenitori di plastica.

Usate anche gli spazi più stretti come quelli fra la lavatrice e il lavandino con un carrellino alto e sottile come quello presentato da Restored to Life.

Ricordatevi che per non fare sempre tutto da sole dovete rendere le cose semplici ai membri della famiglia, soprattutto ai bambini: quattro contenitori in plastica in una piccola mensola con scritto cosa va dove. Sul blog Simply Kierste trovate anche tutte le istruzioni per realizzare il supporto.

Io ho il cesto della biancheria sotto la pilozza e per i detersivi ho montato una bella mensola in legno sopra la lavatrice.

Da noi non sono facilissimi da trovare questi organizzatori per porte, soprattutto così alti, ma io li adoro, soprattutto in questa versione di My Sweet Savannah con la vernice lavagna. Io amo la vernice lavagna!

E ricordate che se gli spazi sono piccoli in pianta…potete sempre sfruttare l’altezza! Con alcuni supporti a L potete appendere le bacinelle per i panni sporchi (a cui vi consiglio di aggiungere delle belle etichette) direttamente alla parete come ha fatto Alli White.

Infine non dimenticate di dare la caccia a loro, i più pericolosi del West, la terribile Banda del Calzino Spaiato! Con il tutorial di Money Saving Queen non rischierete più di intanarli in due cassetti diversi quando li laverete in lavatrici diverse o quando dopo mesi uno risbuca miracolosamente fuori dai meandri di quella macchina infernale (non avessi visto per anni come si costruiscono giurerei che hanno un cassetto segreto come le scatole degli illusionisti!).

E voi che trucchi usate per tenere in ordine la lavanderia?

Commenti

  1. Per mia fortuna non ho la lavanderia, so che se l’avessi sarebbe sempre un completo disastro perché nell’organizzazione della casa faccio davvero pena. Carinissima l’idea del porta calzini spaiati!

  2. quella dei calzini persi è miaaaaaaaa! eheheh, ma per il resto adoro l’angolo lavanderia e il mio è uno dei pochi posti ordinati di casa.

Trackbacks

  1. […] sono sempre più felice di aver rinunciato ad allargare la cucina per mantenere lavanderia e cantina con dispensa: i locali di servizio sono sottovalutati come importanza…finché non […]

  2. […] bagno – 6. La cucina – 7. La lavanderia – 8. La […]

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: