12 settimane per organizzarsi: i 10 migliori planning famigliari

Eccoci qui al nostro secondo appuntamento con il percorso di riorganizzazione del nostro manage quotidiano. Iniziamo a vedere un po’ di strumenti perché se devi andare a sciare cerchi dei buoni sci ottimizzando il rapporto qualità-prezzo.

Nel nostro caso di servirà un planning, ovvero qualcosa per organizzare un piano d’attacco per segnare tutto ciò che ha a che fare con la famiglia: appuntamenti di lavoro, impegni dei bambini, riunioni scolastiche, pulizie di casa, ecc…

Nel post di apertura di questo percorso vi avevo detto di munirvi di un planning o di una agenda perché sono il fondamento dell’organizzazione, ma poi diverse persone (sul blog, sui social o per mail) mi hanno detto di non aver trovato quello che fa per loro.

Allora ho pensato di raccogliere qui i dieci planning che preferisco disponibili in rete perché se ancora non avete trovato il vostro significa che anche quello che ho preparato per me non è quello adatto a voi, il che è normale perché voi non siete me e ognuno deve trovare il più congeniale al vostro stile di vita e anche, banalmente ma nemmeno tanto, al vostro gusto estetico.

Quindi eccovi una bella serie di proposte

10  family planning

  1. The Life in Bloom: un planning a cascata: visione annuale, mensile, settimanale e giornaliera
  2. Motherhood on a Dime: qui ho scoperto quanto sono comodi i divisori a L, cioè quelli con la tasca davanti per infilare tutto il necessario o banalmente gli scontrini della spesa.
  3. Worldlabel: fantastico perché editabile anche se in pdf!
  4. Professor Poppins: in questo post impariamo a strutturare un buon planning e possiamo stampare quello proposto.
  5. Fab n’Free: una serie di 30 pagine fra cui scegliere quelle più utili al vostro caso.
  6. Artsy Fartsy Mama: un grande classico. Settimanale, semplice, adatto a chi non vuole avere troppe opzioni senza rinunciare alle basi.
  7. Money Saving Moms: un planning precompilato ma con anche verisone in bianco, molto utile per chi ama le grafiche essenziali. E’ un’ottima base per capire come strutturare un buon planner. Io l’ho usato 😉
  8. A bowl of Lemons: se preferite pianificare con una agenda organizer (sta in borsa, è la vostra da sempre, ha i fogli mobili, ecc…) provate il sistema proposto qui.
  9. Wife. Mother. Teacher: il mondo in due pagine frontali. Ideato da una mamma lavoratrice, piacerà a molte-
  10. Growing In Grace: planning settimanale monopagina. Semplice e completo.

Ora avete un’ampia scelta: quale vi piace di più?

 

 

Commenti

  1. Mi piacciono tuttiiiiii!!
    Vabbè, ora ne scelgo uno… anzi no! quasi quasi faccio un mix 🙂

  2. Ciao!
    Mi chiamo Barbara e ho da poco scoperto il tuo blog “meraviglioso”.
    Non so però se posso chiederti un’informazione. Ho guardato questi planner fantastici, solamente che vorrei fare delle modifiche per adattarli meglio alle mie esigenze, mi sapresti dire qual’è il miglior programma (gratis magari!) da utilizzare?

    Grazie e complimenti di nuovo!

    • mammachetesta dice:

      Ciao Barbara,
      grazie per il “meraviglioso”: non c’è premio più bello che potessi ricevere.
      I template di solito sono in Acrobat e quindi possono essere modificati solo con Photoshop o con lo stesso Acrobat in versione completa.
      Entrambi i programmi sono a pagamento.

      • Grazie mille!
        Io ho cercato di elaborare qualcosa con Word, ma che fatica….
        Ti avviso che rubacchierò parecchie idee dal tuo blog…..!!!

Trackbacks

  1. […] trovarne uno che possa andare bene per il nostro modo di pensare e come ho già detto per i tipi di planning famigliare, ognuno deve trovare il suo così come io mi sono costruita il mio sistema di pianificazione […]

  2. […] 2. Family Planner – 3. Budget Planner – 4. Blog […]

  3. […] scegliate un quaderno che vi piace, un planner strutturato o un file sul computer non importa: scrivete, prendete appunti, fate schizzi e note dei vostri […]

  4. qualitynotion.com ha detto:

    qualitynotion.com

    Planning per organizzare la vita in famiglia: i 10 più belli | Mammachetesta

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: