#mammacheblog 2013: stavolta un vero SocialFamilyDay

È passata quasi una settimana dal Mammacheblog 2013 e io scrivo solo oggi, battendo perfino Iolanda che era quella davvero autorizzata a postare un commento più o meno a Natale per ripigliarsi dalla stanchezza.

Perché questo ritardo?

Perché per me è stato un MCB strano, diverso dall’anno scorso quando rappresentò il mio primo evento bloggheresco (avevo conosciuto prima solo Barbara e AnnaMaria a Mondo Creativo).

mammacheblog social family day 2013

Quest’anno non ho potuto partecipare alle MomClass di venerdì e mi sono presentata direttamente sabato mattina con una novità: DaddyBear e Belvetta al seguito.

Non so se averli con me è stato positivo o negativo: forse entrambe le cose.

Ovviamente non ho potuto berciare come al solito (non che il pollaio sia mancato visto che complice la pioggia le millemila persone presenti erano tutte all’interno del padiglione) e ogni tanto dovevo rincorrere la nana quando il marito chiedeva la pausa-bagno.

Però erano con me cavolo! Hanno visto che dietro allo schermo del mio pc c’è un mondo! È vero che mi avevano già seguito a Roma per Merenda 2.0 ma era un evento più a misura di essere umano e non di blogger visto che eravamo “solo” una ventina 😀

Comunque quella giornata è stata decisamente propedeutica perché Al riconosceva alcune persone (anche se si è ben guardato dal farsi avanti a salutare…troppo timido!) e Ida sapeva di essere in un ambiente amico, dove si potevano fare cose fighissime tipo giocare con un portatile touchscreen di ASUS che costa un occhio della testa o sfinirsi di battaglie a Skylanders (o a “chi fa rotolare più lontano i pouff della zona attesa”) con Maria, una delle figlie di Barbara Laura Alaimo.

Io mi sono divertita con Carla Gozzi, ho spupazzato per bene la mia socia Vanessa, ho ascoltato con piacere La Spora, Barbara-Mammafelice e Elena Crestanello al primo panel e poi anche Barbara Laura che ha presentato CoderDojo e la bravissima Dianora Bardi che tutti vorremmo come insegnante. Ho conosciuto Giovanna, Bianca, Luana e Chiara (era oraaaaaaaaaa!), mancato Elena, occupato gli scalini con Cristiana e l’altra Elena, abbracciato Manuela, CeciliaLucia, Silvia, Chiara, Luisa, Valentina, Paola, Valewanda e tutte le altre amiche che vedo sempre troppo poco.

Ho riso, pensato, capito, mangiato, chiacchierato e ne sono uscita stanca morta e felice a mille…e con la certezza che al Mammacheblog avrò sempre i capelli a carciofo.

Ormai ho più occasioni per incontrare le amiche blogger, ma il MammacheBlog è sempre qualcosa di speciale e sto già sentendo la necessità dell’edizione 2014

Se volete avere un’idea di quello che è stata questa giornata eccovi un po” di video:

La mattina vista da FattoreMamma

Il pomeriggio visto da FattoreMamma

Le #sfidedimamma riprese da Veronica.

Un post a parte lo merita anche la giornata di domenica in giro per Milano: stay tuned!

Commenti

  1. Ciao,
    sto pensando anche io a come fare a spiegare un evento come il Social family Day per ora ho messo le foto su fb….
    ma faccio fatica a tradurre tutte le emozioni di quella giornata!
    Io ho portato Lui (marito) e Lei (figlia) lei con l’area bimbi e il pranzo si è divertita tantissimo come il papà.
    Per me è stato una iniezione di entusiasmo che dopo una settimana (è già passata una settimana???) è ancora talmente fresca da non riuscire a contenerla in parole!

  2. E’ stata una vera gioia stringerti la mano dal vivo 🙂

  3. Anche per me è stato davvero un piacere conoscerti dal vivo. Accidenti quanto sei alta:-) Ida è uno splendore
    Aggiungo anche il tuo link al mio post.

    Elena

Trackbacks

  1. […] quest’anno ho scelto come regalo di compleanno del marito la presenza sua e di Ida al Mammacheblog – Social Family Day 2013 e a seguire una domenica da turisti per la città della […]

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: