Regalo veloce per la festa del papà

Quest’anno la festa del papà ve la propongo vista dall’altra parte della barricata ovvero da figlia.

Ieri eravamo a pranzo da mia madre per il suo compleanno, ma mi sono resa conto solo alla mattina che non avrei più visto mio padre fino al 19 marzo e non è proponibile che io non festeggi questa ricorrenza: amo troppo il mio papà!

Così ho messo in moto il caro vecchio Ugo-mononeurone e ho inventato un regalo che lo ha fatto molto felice: il libro dell’affetto.

Chi mi segue da tempo sa che parlo spesso di mio padre nei miei post, dell’esempio che mi ha sempre dato, del fatto che mi abbia cresciuta fiera di essere donna e cosciente delle mia capacità e del mio diritto di fare tutto ciò che sogno nella mia vita.

Qualche tempo fa dopo aver letto uno di questi post mi ha mandato un messaggio (perdonate il linguaggio: in famiglia siamo coloriti!): “Stronza! Mi hai fatto commuovere!”.

Così ho pensato di pigliarmi un altro po’ di insulti 😀 regalandogli per la festa del papà un libro homemade con tre articoli in cui parlavo anche di lui.

Potete usare questa idea anche per un regalo da parte dei vostri bambini al loro papà, basterà usare dei loro disegni invece dei post.

Occorrente

  • Articoli/disegni (meglio se su cartoncino)
  • Un foglio A4 colorato per il retro
  • Un foglio più grande di un A4 (deve evere il lato corto più lungo di 5 cm)
  • Graffettatrice
  • Nastro biadesivo
  • Etichetta
  • Timbri o pennarelli

Realizzazione

Prendete i fogli da rilegare e graffettateli lungo il lato lungo con 4 punti di graffettatrice.

libro-regalo-festa-papà-1

Prendete il biadesivo e mettetene una striscia lungo tutto il lato lungo del cartoncino A4 e applicatelo al retro dei fogli graffettati.

libro-regalo-festa-papà-2Prendete di nuovo il biadesivo e questa volta applicatelo lungo tutto il lato lungo del fronte dei fogli cercando di fare in modo che si copra anche il dorso dei fogli.

Prendete quindi il foglio di copertina e posizionatelo sul libro facendolo arrivare fino al retro.

libro-regalo-festa-papà-3

libro-regalo-festa-papà-4

Per finire applicate una etichetta e con un timbro come ho fatto io o con i pennarelli scrivete semplicemente “Papà” aggiungendo le decorazioni che più vi piacciono.

libro-regalo-festa-papà-5

E se volete sapere quali post ho stampato per il mio papà eccoveli:

A tutti i papà faccio i miei migliori auguri e vi ricordo una cosa: il miglior modo per amare vostro figlio è amare, rispettare e sostenere sua madre.

Commenti

  1. Bellissimo post!!!
    Meravigliosooooo!!!
    Grazie al tuo papà se ti ha fatto venire su così bene…

  2. Una bellissima idea!!! Potrei farlo per il mio papà che, non avendo molta praticità con il computer, non legge mai il mio blog!

  3. Anche io ho un papà meraviglioso, che ha sempre saputo trovare le parole giuste per aiutarmi nei momenti di crisi e che rappresenta per me un grande modello di persona.
    Oggi mi sono messa a produrre un regalino handmade per il nuovo papà di quest’anno, mio marito … domani sarà la sua prima festa del papà! Posterò le foto sul blog!

Trackbacks

  1. […] prima cosa ecco il mio regalo risolutivo: il libro dell’affetto. Ci sono voluti (sul serio!) 45 minuti a fare il tutto. Se non dovete stampare ma usate foto o […]

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: