La coppetta mestruale parte 2: la Mami Cup

coppetta-mami-cupQuesto post nasce da una sfida con Saskia Markestein, la proprietaria del sito di e-commerce EcoMiQui sul cui blog ho collaborato per diversi mesi: non potendone più di sentirmi dire che non ritenevo possibile l’esistenza di una coppetta mestruale eccezionale come la mia amata Ladycup, Saskia mi ha proposto di testare la MamiCup.

Devo ammettere che aveva ragione!

È un’ottima coppetta, perfettamente al pari con il mio primo amore anche se leggermente diversa.

Stessa capienza (per me fondamentale dato il flusso davvero molto abbondante per diversi giorni) stessa tenuta (ho lievi perdite per i primi due giorni con entrambe).

Il plus assoluto della MamiCup è la sua morbidezza: facilissima da piegare e inserire così come da sfilare. La Ladycup è un po’ più rigida.

Se proprio devo sforzarmi di trovarle un difetto è il gambo: nonostante sia lungo come quello della Ladycup (ho accorciato entrambi), è del tipo schiacciato e con la zigrinatura che anche tagliata trovo un po’ più scomoda.

Comunque devo dire che l’ho trovata molto comoda e facilmente utilizzabile…ho perso la scommessa!!!!

Se volete leggere il primo post che ho scritto sulla mia conversione alla coppetta mestruale lo trovate qui.

Commenti

  1. Non ho ancora avuto il coraggio di lanciarmi con questi prodotti. Tieni conto che non ho nemmeno mai provato gli assorbenti interni 🙁
    Paurissima!

  2. Marta dice:

    Io la uso da piú di due anni! Mi ha rivoluzionato la vita. È pratica, comoda, piú sicura dei normali assorbenti interni che devono essere inseriti fino al collo dell’utero, rispetta l’ambiente ed anche il mio portafoglio ne risente! Insomma, una delle migliori invenzioni del mondo per noi donne!!!
    La consiglio davvero a tutte!
    Marta

  3. Violetta dice:

    Ciao a tutte!

    Sono una studentessa che sta facendo un progetto di ergonomia su Mamicup 🙂 Ho stilato pochissime, brevi domande a cui rispondere tramite un questionario riservato alle utilizzatrici di questa coppetta, mi sarebbe davvero d’aiuto ricevere il vostro contributo! Vi linko la pagina a cui accedere al questionario:

    https://www.surveymonkey.com/s/6YFSKWC

    Grazie mille! 🙂

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: