L’albero del Ringraziamento

In pochi sanno che anche in Italia, dal 1951 si festeggia la Giornata del Ringraziamento.

Il significato è ovviamente diverso da quello che viene dato a questa festa in Canada e America in memoria dello sbarco dei Padri Pellegrini sulle coste del Massachussetts nel 1621.

In Italia questa festa è nata su iniziativa della Chiesa Cattolica e si celebra la seconda domenica di novembre per ringraziare del raccolto appena concluso.

Nel tempo (precisamente a partire dal 1973) la festa si è estesa a tutta la comunità dei fedeli diventando un’occasione per tutti per rendere grazie di quanto si abbia, e penso che sia una buona cosa perché troppo spesso ci dimentichiamo di quante gioie abbiamo nella nostra vita.

Così quest’anno ho deciso di fare un bel lavoro con i miei bambini di catechismo coinvolgendo anche Ida (che ormai è la mascotte del gruppo!): tempo fa io e lei avevamo realizzato questo albero spoglio a rappresentare l’inverno (notarsi infatti il pupazzo di neve)

attività per la giornata del ringraziamento

Le ho chiesto il permesso di utilizzarlo per creare con i bambini il nostro Albero del Ringraziamento.

Ho ritagliato delle foglie di carta bianca e le faremo colorare ai bambini coi pastelli gialli e rossi per poi scriverci sopra i motivi per cui ci sentiamo di rendere grazie.

Questa è una preview del risultato finale (che metterò poi sulla pagina FB del blog)

foglie albero del ringraziamento

E voi conoscevate questa nostra Giornata del Ringraziamento?

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: