FAI…che giochiamo?

iniziativa FAI

Sapete bene quanto amo la natura e l’ambiente che ci circonda e quanto sono contenta quando ho l’occasione per sostenere iniziative che lo tutelano.

Mi è già successo con il WWF e ora sono molto contenta di poter continuare presentandovi una bella iniziativa del FAI, il Fondo per l’Ambiente Italiano.

L’iniziativa Fai Che Giochiamo propone un ciclo di attività in vari castelli del nostro Paese, tutte incentrate sulla narrazione di storie dal sapore medioevale in cui i bambini potranno trovarsi trasformati in dame, cavalieri, principi, fate, streghe, maghi.

Archivio FAI

Partecipando a ogni evento si acquisiranno competenze e “livelli” utili per gli eventi successivi in un vero e proprio gioco di ruolo.

Ecco a voi la meravigliosa storia che potrete vivere:

Il fantastico mondo di Elora abitato da 4 popolazioni guardiane, Umani, Mezzani, Elfi e Popolo Fatato, è minacciato da sei terribili Streghe che vogliono distruggere le loro Terre. Gli abitanti di Elora dovranno quindi radunarsi per sconfiggere i perfidi nemici e salvare il loro Pianeta!

I due antagonisti che hanno attaccato il Castello di Masino e Villa Della Porta Bozzolo sono già stati sconfitti, ma c’è ancora molto da fare…

 

Eccovi le prossime tappe:

  • Il 30 settembre a Villa dei Vescovi, Luvigliano (PD): Nera, la Signore della Peste (Malattie e Infezioni), grazie alle sue arti e pozioni, cercherà di creare nuove malattie e di trasmetterle con i suoi incantesimi alla fauna.
  • Il 7 ottobre al Castello di Masino, Caravino (TO): Donna Costanza dello Stagno Nero (Gas Serra), con i suoi filtri vuole mischiare i rifiuti che invece di essere riciclati vengono così bruciati assieme, surriscaldando il pianeta e creando buchi nello strato protettivo di ozono dai quali filtrano le potenti radiazioni solari che distruggono la flora sottostante.

FAI Castello di Masino

 

  • Il 14 ottobre al Monastero di Torba, Gornate Olona (VA): Emma Mandragora (La Regina del Consiglio Delle Gran Streghe) sfida finale con la custode di ogni male, che odia la natura e ogni essere vivente, colei che racchiude i poteri di tutte le sue sorelle e che non teme di usarli.

Come si può resistere a un invito così magico?

Photo Credits: Gabriele Barbero

Comments

  1. ce ne fossero di più vicini…bellissima iniziativa

  2. Grazie per la segnalazione! Villa dei Vescovi la conosco ed è un posto incantato! Andiamo spesso a fare il pic nic (ti danno loro un cestino e la coperta!) mi segno la data e ti farò sapere!

  3. veramente un’iniziativa bellissima!!!!

  4. ohhhh Torba è proprio qui dietro casa mia…. anni fa fecero una giornata alla Harry Potter, con tanto di case, sfide, e “animatori” in costume. Bellissimo

Rispondi

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: