I look dell’estate: semplicità per la sera

Siamo mamme, ok.

Le nostre sere d’estate non sono più quelle di una volta. Ri-ok.

Dobbiamo poterci vestire in fretta e in modo comodo. E anche qui ci siamo.

Ma non è detto che dobbiamo rinunciare all’eleganza.

Io in estate prediligo colori chiari con accenti preziosi: cipria, carne, nude, bianco, panna, dettagli oro e sbrilluccichii di paillets e brillantini ma senza esagerare.

Uno dei mix che mi piace di più fra quelli che sto indossando spesso quest’estate c’è questo che ruota attorno a un top-miniabito in seta color nudo

 

Simply the night

Che ne dite? Qual è il vostro outfit preferito per le sere d’estate?

Comments

  1. Pur non avendo figli, amo l’abbigliamento comodo, ma cerco di conciliarlo con lo stile (non sopporto la trasandatezza!). D’estate, mattino e sera, io vado di gran vestitini, perché sono la cosa più fresca che c’è. Durante il giorno fino ad arrivare alla sera, aumenta la lunghezza: mi piacciono molto dli abiti lunghi un po’ hippie…

    • mammachetesta says:

      Anche io vestitini a go go e anche lunghi…ma questo me lo sono studiato per la valigia delle vacanze che quest’anno voglio ridurre ai minimi termini sia per numero di pezzi che per ingombro degli stessi :-D #lesotutte

  2. quando siamo partiti preparando le valigie ho notato che ho tanti top bellissimi, ma tutti o quasi di colore nero, sarà perchè snellisce?????

    • mammachetesta says:

      Io ormai ne ho solo uno di top neri perchè ho scoperto che la forma del top fa tanto quanto il colore.
      Scollo a V o rotondo ma profondo o ancora omerale, taglio all’americana, spallina larga, lunghezza sotto i fianchi e punto vita tagliato sotto il seno o segnato ma non aderente. L’effetto ottico è comunque ottimo.

      • mammadifretta says:

        che il top nero snellisca è un luogo comune, paradossalmente il bianco se indossato con i tacchi e senza troppi accessori da un bell’effetto. E poi più di tutto snellisce il sorriso.Anche forzato, ma sorridiamo sorridiamo sorridiamo :)

  3. Io vestitini quasi sempre. Corti, lunghissimi, spalle nude…
    Per una festa in spiaggia ne ho messo uno lunghissimo con un leggero codè. Ha riscosso un gran successo :)

    • mammachetesta says:

      Io in città vestitini quasi sempre ma al mare ci muoveremo in bici…e io non sono tanto brava a pedalare con la gonna…maschiaccio inside :-D

  4. mammadifretta says:

    Io vado di jans colorati e sandali con minizeppa. Poi top dalla linea morbida e magari con inserti in tricot ;). Poco, pochissimo nero, d’estate mi fa triste.

  5. Sara, ma Enzo Miccio che dice in merito? :)

  6. Io d’estate, soprattutto al mare, sono vestitino- dipendente, dal corto al lungo, basta non siano pantaloni.. Unico strappo i pantaloni di lino, ad esempio negli spostamenti oppure per la bici. E poi cerco i colori e i dettagli, come ad esempio una collana particolare..

    • mammachetesta says:

      Io in lino ho preso i calzoncini perchè non ho trovato pantaloni “come dico io”. Ma la caccia continua ;-)

  7. Ciao, da quando è nata mia figlia mi da noia quasi tutto, ho bisogno di comodità, sono diventata insofferente con i vestiti e per l’estate che sia giorno o sera, abitini!!!
    Carinissimo quel top-miniabito!

  8. mmmm il color carne a me non piace molto. Preferisco colori più decisi e amo il total white o il total black.
    Amo la comodità ma anche vestirmi bene e credo che sia possibile trovare un outfit comodo ed elegante, fatta eccezione dei tacchi che per me sono un po’ out ultimamente. Ma è anche vero che non sono mai stata una da tacco.

    • mammachetesta says:

      Sai che anche io dicevo “bleah!” al carne? E invece…mi sta bene! Però c’è anche che sono in carne e se fossi magra come te userei più spesso colori forti.

Trackbacks

  1. […] che nel post della scorsa settimana avete invocato gli abiti eccovi l’outfit che ho indossato lunedì sera per andare a cena […]

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: