Giornata mondiale della terra 2012

 Oggi è la Giornata mondiale della terra.

Oggi cerco di capire cosa fare io, nel mio quotidiano, per limitare il mio impatto sul pianeta.

Credo che per me le strade siano principalmente quattro:

  1. Mangiare meno carne: ne mangio troppa, non tanta ma troppa sì e non mi piace e non mi fa bene. Non credo diventerò mai vegetariana anche per motivi di organizzazione famigliare e di sviscerato amore per il pesce, ma ridurre la carne lo sento come necessità
  2. Andare meno al supermercato privilegiando ancora di più i produttori locali e biologici e i piccoli negozi che nella mia zona davvero abbondano, e l’autoproduzione che mi diverte un sacco.
  3. Andare meno in auto quando sono in paese.

Ecco, l’ultima forse è la sfida più dura perchè fino ad ora Ida camminava poco e rischiavo di farmi scuola-casa con lei in spalla onde evitare scene tragiche in mezzo alla strada.

E poi DaddyBear è ansiosissimo sulle infreddature anche se abitiamo a meno di un km dalla scuola.

Però mi piacerebbe.

E poi magari…se cambio lavoro…posso davvero cambiare auto e prenderne una più piccola a metano o GPL. Sarebbe un sogno!!!

E voi? Che buoni propositi avete?

Rispondi

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: