Sabati di sole

Ci sono cose che non hanno prezzo per quanta gioia ti danno.
Una di queste è portarla al maneggio in un sabato di sole per farle sognare quando potrà essere lei a cavalcare.

20120303-215220.jpg

Commenti

  1. i bambini e gli animali si sussurrano a vicenda, lo vedo tutti i giorni con Fr@ e i due cagnolini della sua Tata….belvetta sarà una splendida amazzone, chissà cosa inventerai per lei 🙂 sarà la più fashion del maneggio

  2. Mia figlia fa equitazione da quando aveva 5 anni, adesso ne ha 9. E’ la sua passione e le fa davvero tanto bene… i cavalli sono stupendi, bambini e cavalli… meravigliosi… 🙂 Un abbraccio

    • mammachetesta dice:

      Il mio dubbio è per le gambe: non si rovinano? Perchè io vorrei tanto farle imparare ma non a prezzo di gambe storte 🙂

  3. …un mio caro amico mette le asine a disposizione dei bimbi , raccontandomi le qualità e i benifici di questi animali …. effettivamente terapeutico, anche per la mia bimba, che è molto timida ,ed anche un po spaventata di tutti gli animali…ma da quell’asina non voleva più scendere!! bello.

    • mammachetesta dice:

      Eleonora mi conforti…anche Ida fa così e proprio per questo vorrei che coltivasse questa passione.

  4. io ci vorrei provare , ma ancora qui non mi sono ancora informata, un po spaventata dai prezzi elevati che sento dire, ma non ho constatato se ciò è vero, devo inserirlo fra le priorità …. anche perhè lei ( 6 anni ) ancora non si decide neppure ad inserirsi in nessuno sport! sembra terrorizzata.

    • mammachetesta dice:

      Con la psicomotricità Ida si trova bene mentre il nuoto…fail!
      Ma molto devo dire lo fa l’insegnante. Lei ne ha due (uno a scuola e uno in palestra) bravissimi!

  5. CHe visino sognante che ha IDa!!!! Bellissima!

    A noi Babbo Natale ha lasciato una lettera di risposta a quella che gli ha scritto Eleonora, che voleva un cavallo vero da mettere in garage, in cui diceva che il cavallo deve stare insieme agli altri animali e che potevamo andare al maneggio per farci un giro tutte le volte che voleva. Così in primavera cominciamo anche se un mio collega appassionato di cavalli mi ha detto che è meglio farli cominciare più grandini e per ora farli partecipare a manifestazioni o far fare loro qualche giretto, senza impegno!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: