Passerà passerà….

Ok, l’indice di questa settimana inquietante è dato dal fatto che il titolo più ottimista che sono riuscita a pensare mi è venuto canticchiandomi questa canzone.

Lo schifo inizia domenica quando mi peso e…beh lasciamo perdere! Cioè no diciamolo così mi vergogno: +7 kg da quest’estate.

Mi faccio schifo e non riesco a non mangiare male. Doppio schifo.

Ieri andiamo a fare il controllo di DaddyBear. Tutto bene ma il colesterolo è alto. E litighiamo perchè per lui è colpa del formaggio che IO gli compro (e glielo caccio in gola no? e non è lui quello che grugnisce quando non è incasa giusto?) e delle torte che faccio IO quando “non sa cosa fare” (detto alla dottoressa che stava per sgridarmi al che le ho detto che lui vuole fare il fenomeno e di lasciarmi stare!), ma non dei litri di olio, parmigiano e salsiccia che usa sua madre da cui mangiamo almeno 2 volte a settimana.

Nel pomeriggio un raggio di sole: mi è arrivato un contratto per un lavoro che devo fare extra blog ma sempre sul web da “dietro le quinte” e dopo averlo stampato e firmato vado a scannerizzarlo e…il programma non funziona. Disinstallo, reinstallo, brigo, scanchero ma niente. Devo mandarlo in cartaceo.

Poi oggi avevamo il famoso evento aziendale e…il trattamento da “siete donne non siete tecnici ma solo hostess” è peggiorato perchè tutte le ragazze sono state convocate “solo per svolgere le mansioni di segreteria” detto ieri davanti alla Rossa da B-grugno a uno dei miei colleghi a cui ha anche detto “Tu e Il Bravo Ragazzo VEDETE SE AVETE TEMPO DI VENIRE A SEGUIRE IL CORSO…COMUNQUE VI HO ISCRITTI NEI REGISTRI E POI VI FACCIO FIRMARE ANCHE SE NON VENITE”. Noi abbiamo scoperto oggi che eravamo nel registro (ci serve per non perdere la qualifica fare 60 ore ogni 5 anni).

E oggi loro c’erano e facevano i begli uccelli con i clienti mentre noi distribuivamo attestati e brochure. Ecco…mi incazzo!

Poi domani ho 8 ore di formazione e ho preparato tutto in fretta e furia (i test oggi mentre seguivo il corso) e fra l’altro con gli RLS che significa spesso polemica-polemica-polemica per 8 ore.

Il giorno dopo vado via con B-grugno…poca voglia di solito immaginate ‘sta settimana.

Infine venerdì ho altre 4 ore di formazione in un’azienda. E qui l’incazzatura non è per quello ma per Il Bravo Ragazzo che da quando ha avuto l’incarico di affiancare La Zia nel seguire i consulenti esterni (lei non è in grado…un disastro) ha assunto un’aria da capetto sempre scocciato che mi infastidisce e che ha sfoderato anche in questa occasione facendo il sostenuto perchè io vado il venerdì e lui deve andarci il giovedì e “nessuno me lo ha comunicato ufficialmente” nonostante glielo abbia detto io visto che giovedì sono via e l’azienda la seguiamo noi.

Ora sono stanchissima, di umore pessimo e devo andare a prendere Belvetta che spero non faccia troppe bizze.

Quasi quasi vado in bici…magari aiuta.

Questo post malmostoso è solo per scusarmi con voi se non sono molto presente ma il momento è tignoso e dedicarmi ai miei ciapinamenti è durissima.

Ma Dio solo sa quanto ne ho bisogno!!!

Commenti

  1. Sara tieni duro…confido che per spaccare la bottiglia arrivi presto il mio pacchetto 😀

  2. Come ti capisco! I miei kili di troppo sono 10…. le lotte in casa molte di più! io combatto ogni giorno con chi torna a casa la sera dopo che io ho lavorato a scuola, accudito il piccino, fatto le faccende di casa e cucinato e si lamenta se mi siedo qui al pc 5 minuti per rilassarmi! (tv si ma pc no!) ah dimenticavo: se il piccino si sveglia la notte e sta in piedi due ore…. chi si alza??? risposta scontata!
    tina

    • mammachetesta dice:

      Grrrrrrrrrrrr!
      DaddyBear da qualche giorno è diventato pure lui così. Sta per partirmi l’incazzatura perchè so che non sta rispondendo onestamente ai miei “Cosa c’è?”.
      Lo conosco.
      E quindi so anche che fra un po’ urlerò di brutto…

  3. Le beghe al lavoro sono le peggiori.
    A casa bene o male ci si organizza. Al lavoro… nessuna scusa, bisogna farlo e muti anche.
    E’ una settimana pessima anche per me, non sto ad elencare le mia incaxature perché ogni 10 minuti ne arriva una nuova. Sono sotto le sabbie mobili e non si vede più la testa.
    Passerà. Speriamo presto però.

    • mammachetesta dice:

      Cazzarola Sle…che palle!
      Ma non è mica vita questa!
      Spero tanto che ti arrivi un po’ di serenità che te la meriti proprio.

  4. azz…dobbiamo metterci a dieta insieme

  5. Pochi giorni fa mi sono pesata e misurata per un vestito che volevo farmi: sono esattamente come un anno fa, solo che l’anno scorso avevo appena partorito! Ieri ho scritto un post che volevo cancellarmelo da sola. Forza, ce la possiamo fare a uscirne. Se qualcuno ci dice come ringraziamo.. Baci

  6. devo dire che anche la mia settimana si presenta ostica…. la notizia che una delle mie filgie è risultata celiaca non ci voleva ….. mi è cadudo tutto il condominio intero in testa …… quindi passo da una visita a un controllo …. e non so quando ripasserò dalla strada dell’asilo!!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: