Libera un libro per Zebuk [ @zebukstaff #zebukday ]

Ci siamo! Oggi è il primo Zebuk Day ed ecco il mio libro liberato in uno dei bar dell’Ameno Paesello

Sì, ho liberato un giallo, un classico “Assassinio sull’ Orient Express” di Agatha Christie.

Spesso si pensa che i gialli, soprattutto i classici ormai venduti in edizione stra-economica siano libri da poco…ma con la Regina del Giallo non è così.

Assassinio sull’ Orient Express è un libro tosto, scritto bene, ma soprattutto difficile.

Eticamente difficile.

Parla di bene e male, parla di giustizia (avvenuta e mancata) e vendetta, parla di scelte e di amore.

Spero che questo libro sia trovato, letto, amato.

Comments

  1. evvai!! brava!!

  2. letto in un giorno anni fa
    E insieme a 10 piccoli indiani credo sia uno dei gialli più belli mai scritti

  3. Hai ragione – è’ bellissimo, cosi come anche il film

  4. Corie Bratter says:

    vabene, parliamone. on è che l’iniziativa non mi piaccia … ma ho troppa paura a lasciarli in giro: non pensi che ci sia troppa gente che non ha rispetto per i liri, non ne capisca niente e magari finisce per buttarlo invece che leggerlo?
    Tu ci hai scritto qualcosa su, per evidenziare l’iniziativa?

  5. Corie Bratter says:

    chesssonoscema, c’era il segnalibro per segnalare l’iniziativa … ma comunque rimane un po’ di reticenza … vediamo se alla prossima mi convinco …

    • mammachetesta says:

      Lo spirito del bookcrossing è proprio quello di buttarsi, provare, tentare di far venire un guizzo di pasione per i libri.
      Non penso che uno trovi un libro in giro e lo butti nel primo pattume che trova.
      Alla peggio lo lascia lì.

  6. Natascia says:

    Infatti magari trovando un libro interessante si scopre l’amore per la lettura!!!

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: