In fondo è febbraio

Quindi siamo noi a essere disorganizati e viziati e “vittime e carneficiiiiii” di amministrazioni e aziende incapaci di gestire una nevicata che non dovrebbe bloccare un Paese a febbraio.

Noi siamo stati fortuati: viviamo in un limbo di 15 km di raggio che, come dicevo ieri su FB, mi fa sentire al centro di uno degli uragani di Twister.

Ma sento e vedo amici e famigliari bloccati dallaneve per strade non pulite, o costretti ad andare a lavorare in condizioni di pericolo perchè gli sono negate le ferie.

Io non mi stupisco che giovedì ilmio percorso casa-ufficio sia stato così

mi stupisce che ci stupiamo e soprattutto che non ci sia capacità di gestione perchè tanto è sempre colpa di qualcun altro (se le strade non vengono pulite, se vengono pulite male formando lastroni di ghiaccio, se le tubazioni sono inadatte a reggere il gelo, se le strade son bloccate, se i treni sono in ritardo senza avvisi, ecc…).

In fondo per restare in tema con la canzone “gli altri siamo noi”.

Commenti

  1. E quindi, oltre a montare le gomme termiche, dovremmo munirci di sale e palette per spalare la neve in tangenziale :-))
    Non male come idea: alleggerirebbe non poco la coscienza di Alemanno :-))))
    Bello essere “gli altri”: scendo a controllare se la mia auto blu è parcheggiata bene. 🙂

    • Veramente io pensavo alle amministrazioni che non puliscono dicendo che non hanno soldi (e allora davvero taglia una manifestazione ma non far ammazzare la gente!) o che non hanno senso pratico e prima fanno passare la isla e poi buttano, inutilmente, il sale.
      Ma anche a chi si lamenta perchè per pulire le strade il garage è bloccato…va beh…fai la rotta come tutti!

      • Infatti il mio era un commento ironico. Come dire “chi fa da sè fa per tre” perchè se aspettiamo “gli altri” (quelli veri) e quando affittiamo?? L’unica cosa negativa è che finchè “gli altri” avranno la consapevolezza che ci arrangiamo benissimo anche da soli non saranno mai spronati a far meglio…:-)

  2. Non posso che sottoscrivere questo post. Soprattutto considerando che le previsioni metereologiche ormai dicono l’ora precisa in cui inizia a nevicare e per quanto nevicherà. C’è tutto il tempo per organizzarsi!
    Ciao.

  3. hai ragione, cavolo.
    si dice sempre che “qui non siamo abituati a certi climi”, ma il fatto è che sono anni che ormai nevica anche abbondantemente tutti gli inverni anche in pianura. E anche se si tratta solo di pochi giorni l’anno….. quanto diavolo ci vuole ad “abituarsi”????

    E poi, sull’onda, lasciatemelo dire… basta con sta storia del freddo e del gelo. Pure al telegiornale se ne parla. Fa freddo, wow, che notizia, è inverno…… miiiii cheppalle!!

  4. Non so da te, ma io ch eabito in pianura mi ricordo da bambina gli inverni bianchi ad oltranza con delle quasi stalattiti dai tetti e dagli alberi e non si parla dei trenta cm di questi giorni, ma cavallate di neve che duravano fino a marzo, però ricordo anche i manifesti del sindaco che chiamava i cittadini senza lavoro ad iscriversi ad una lista per sgombero neve queste persone sarebbero state chiamate a spalare neve e rendere almeno i marciapiedi pestabili, ormai questa cosa non c’è più e s’invita solo i cittadini a pulire il proprio carraio.
    Non capisco questo stupore per la neve, siamo alle stesse latitudini di paesi americani che pur con molta più neve continua a far girare auto e mezzi e aereoporti.

  5. Hai ragione, è sempre una lamentela continua, e se fa caldo fa troppo caldo e se poi viene freddo o mamma che freddo! Qui da noi nevica da Mercoledì, ormai saranno più di 40 cm di neve, e la neve ce la spaliamo 🙂 ! Che poi è così bello tutta questa calma bianca intorno che secondo me sarebbe il caso di godersela, almeno noi che siamo così fortunati da averci una casa in cui non congelare. Buona giornata 🙂

  6. natascia dice:

    la stessa cosa che dico io da giorni, ma ormai negli ultimi anni nevica, anche da noi al mare, quindi farsi cogliere un minimo preparati no????? manco facessero 2 mt di neve in una notte!!!!!

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: