Confort food Nemico: la torta di nocciole e cioccolato

Dopo una serata come quella di ieri sera (per chi ha avuto il fegato di guardare Sanremo) oggi credo sia indispensabile un po’ di sano confort food.

Ma a livello di droga pesante eh?!?

E quando si parla di musica e necessità di ottime ricette da consolazione la prima cosa che mi viene in mente è il luogo dove ho imparato ad amare il web e cioè il forum Nemici di Maria e Cicciobaffo.

Ragazzi voi noi potete capire quanto tempo ci ho passato.

Ora non seguo più la trasmissione ma i Nemici sono sempre lì, in un pezzo enorme e importante del mio cuoricione.

E lì la grande Mrs. Bing ha postato questa ricetta eccezionale che riporto:

TORTA ALLE NOCCIOLE

ricetta casalinga-facile e veloce
200 g di nocciole
200 g di farina
200 g di zucchero
200 g di burro
2 uova intere
1 bustina di lievito per dolci
1/2 tavoletta di cioccolato fondente da sciogliere oppure glassa al cioccolato già pronta

Sbattere uova e zucchero,aggiungere a poco a poco farina,burro sciolto a bagnomaria,lievito e,da ultimo,le nocciole tritate abbastanza grossolanamente.Infornare a 180 gradi per 35/40 minuti.Lasciare raffreddare e quando è fredda mettere la glassa sulla superficie.

Se volete seguire i Nemici c’è anche la pagina facebook che trovate qui.

Menter se volete sopravvivere a Sanremo è d’obbligo seguirlo su Trashic. Se volete un’idea di cosa è stata la diretta della prima puntata guardate qua.

Commenti

  1. un mix pazzesco! la foto di lato rende l’idea della goduria! Gnammy!

  2. Sono autorizzata a godermi la torta e privarmi di SanRemo e tutto ciò che lo riguarda?

  3. ma le nocciole che danno il nome alla ricetta dove vanno? io ne sono golosissima…..

  4. Carissima, vuoi sapere che bella serata di s.valentino mi sono passata ieri sera a piangere?

    Ieri dei miei vicini di casa in occasione di un incidente (provocato da loro in retromarcia lunedì mattina mentre io ero ferma ma senza testimoni, quindi non firmano la constatazione amichevole..bella gente eh?) mi hanno detto che devo stare zitta perchè poveretto mio marito ad avere una moglie così, che parla(lui era alla guida e io mi sono intromessa visto che la macchina era la mia). E insultandomi mi hanno detto:povero uomo, adesso abbiamo capito chi porta i pantaloni a casa…..
    Non abito in un paesino sperduto (che magari sarebbe un po’ piu evoluto) ma in una città del ricco nord-est……
    Non ho parole nel 2012……..

    • ecco vedi..mi ha appena chiamato mio marito dicendomi che sn andati dal carrozziere e che domani la mia auto è a posto….guarda tra un po’ ci andrà anche a cena insieme…mi ha chiesto se sono contenta…ovvio che no!!!
      Questi se la cavano senza denuncia e devo anche dirgli grazie?
      No guarda, non ce la faccio piu.

    • mammachetesta dice:

      Vale non so che dire…assurdo!!!La gente sa essere cattiva e quando trovano una donna che sa gestire le sue cose da sola non trovano di meglio che dire “povero marito”.
      Fregatene, fatti pagare il danno e alla prossima occasione rigagli la macchina fagli una pernacchia 🙂

  5. Corie Bratter dice:

    Perfetto, devo fare un docle per la festa di carnevale di Bimba a scuola. troppo bbbuona!

  6. Corie Bratter dice:

    ora che ci penso, ricorda un po’ la caprese, che si fa con le mandorle però 🙂

  7. omammamia che libidine!!! cosa darei per averne una fettina, qui, ora…

  8. e` rimasta una fetta per me 🙁

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: