Come ti organizzo una festa cowboy

Sarebbe meglio dire una festa cowGIRL visto che è quella per il compleanno di Belvetta.

La sua nuova passione è infatti BluCactù ovvero la mini-sitcom che si vede ogni tanto all’interno dell’Albero Azzurro e che è ambientata nel west.

Così ha unito la sua passione per i cavalli a questi nuovi personaggi e mi ha chiesto, per la festa di compleanno con gli amichetti, un’ambientazione western.

Ovviamente i lavori sono già iniziati e anche se non vanno velocemente come speravo abbiamo già prodotto alcune cosucce interessanti: i cappelli da cowgirl (quelli per i maschietti saranno diversi perchè va bene il west…ma siccome siamo femmine anche a 4 anni quelli per le femmine li ha voluti fashion!) e le bandane.

Per i cappelli è stat0 facile, non pensate a chissà che! Ho preso le scatole di cartone che mi erano rimaste dopo che abbiamo pitturato casa, ho disegnato e tagliato le sagome dei cappelli, le abbiamo colorate con gli acrilici lilla-cangianti e abbiamo agganciato una striscia di cartone chiusa a cerchio.

Per le bandane avevo della stoffa a quadretti che, tagliata a rettangoli e piegata in due, si è rivelata perfetta.

Ecco a voi il risultato!

 

Commenti

  1. Meravigliaaaaaaaaa!!! E che altro prepari di bello?!Sai com’è? dovrei iniziare a raccogliere idee anche io 😉

  2. Sei troppo avanti, qui la scadenza è la stessa ma arriveranno i puffi :-D!

Trackbacks

  1. […] preparato i cappelli e le bandane da […]

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: