Della mia storia, della mia ciccia

Grazie a Mammadifretta oggi ho riflettuto sul mio rapporto con il cibo, il peso e il sovrappeso.
Voglio riportare qui quello che ho scritto per ricordarmi perchè sto combattendo questa battaglia.

Io da ragazzina ero onestamente uno schianto.
Un giorno mi farò del male e posterò le foto “vintage” che sono sul mio profilo vero di FB.
Mangiavo TUTTO e non arrivavo a pesare più di 67 kg mai che per 1.78 di altezza è essere uno schianto.
Però tutti mi dicevano che ero grassa, che ero come mio padre, che non dovevo mangiare dolci, pasta, pane se no ingrassavo, e tutto perchè mia sorella è 1.68 per 45 kg (ora con le gravidanze e il cortisone per la sua malattia è arrivata a scandalosissimi 50-52 kg…una tragedia per lei!).
Non era troppo magra lei…noooooooo! Ero grassa io!
E se ti fanno sentire grassa tu diventi GRASSA DENTRO. E quindi visto che tanto non sei mai come ti vorrebbero tanto vale che lo diventi grassa. E mangi e ti conosli e mangi e ti consoli.
Con cosa? Io cioccolato, ma soprattutto nutella, e formaggi.
Sono le mie droghe.
E ora che l’età mi ha scombussolato il metabolismo, che la gravidanza mi ha impaccato gli ormoni…pago questo stato mentale con i chili che non se ne vanno.
E con il fatto di continuare e sentirmi dire da mia madre “Fai bene a stare a dieta perchè sei giovane e non devi essere TRASANDATA e ROVINARTI…devi essere BELLA” = ora sei BRUTTA e TRASANDATA e ROVINATA.
E l’autostima viene definitivamente buttata nel cesso.
E dai a questo la colpa di tutto: del saliscendi amoroso col marito (che ti sembra oscillare con il peso), di un intoppo al lavoro, di quell’amica che ti chiama una volta in meno, ecc…
E quindi ti deprimi e ogni dieta diventa rabbia e stallo e tentazione di “vaffanculo al mondo tanto sarò sempre grassa perchè lo sono da sempre”.
Come se ne esce?
Non so, ma grazie alla Caccia al Tesoro di Mammafelice io ci sto provando.
Se prendo un impegno con Barbara ho un po’ paura a mollare 🙂

Commenti

  1. Anonymous dice:

    Grrrrrrrr ma perché noi donne dobbiamo sempre pensare che valiamo solo per quanto (poco) pesiamo??

    E la colpa di questo è fondamentalmente solo di noi donne… anche solo in buona fede… da ragazzina mia madre, con espressione mesta del tipo lo-faccio-solo-per-te, mi sconsigliava sempre la minigonna perché avevo le cosce grasse… risultato il mio primo vestito minigonnato me lo sono preso a 40 anni – diciamo che non sono ridicola, ma indubbiamente a 15 anni sarebbe stato più adatto sia per l'età che per il fisico migliore…

    Cmq, dalle tue foto non mi sembri cosi terribile!!! 😉
    non voglio certo consigliarti di non fare diete o non ambire a perdere peso è ovvio che questo lo puoi/devi decidere solo tu, ma se fai una dieta o dell'esercizio, ti prego fallo PER TE STESSA, per SENTIRTI MEGLIO TU, ma non per sentirti più amata o accettata dagli altri, chiunque essi siano.

    I tuoi amici e la tua famiglia ti amano per quello che sei dentro non per il tuo aspetto fisico, la tua piccola ti adora perchè sei la sua mamma (anche se a volte sembra che ami di piu chi le dice sempre di si – mi collego ad un tuo post di qualche tempo fa), e tuo marito ti ama comunque anche se penso da quel che dici che la sua sia solo una difficoltà ad esprimerlo veramente.

    Quindi ricordati che qualunque sia il tuo peso, rimani ora e sempre UNO SCHIANTO

    Un bacio,
    Daniela

  2. Io invece ho deciso che non mi metterò a dieta, anche se ne avrei bisogno per tornare al peso del prima gravidanza, ma dato che costanza e determinazione mi hanno abbandonato da un po', voglio essere sincera con me stessa e mi impongo come obiettivi: attività fisica e acqua e tisane depurative, almeno un piccolo risultato spero di raggiungerlo senza troppi sacrifici a tavola!In bocca al lupo per il tuo progetto!

  3. Purtroppo io sono un'esperta in questo campo…:-(
    Il mio blog è nato nel 2007 proprio come blog di autoaiuto per arginare questo tipo di problema, e infatti se leggi i post di quel periodo sono incentrati tutti su quello.
    Poi il blog mi ha aiutata a tirare fuori quelli che erano i problemi che scatenavano questo problema e il tutto ha preso una piega diversa (il blog intendo), però ti assicuro che ti capisco perfettamente. Massima solidarietà.

  4. TESORO,
    avrei potuto scriverlo io questo post..già lo sai se mi hai letto con la cat di mammafelile. Il prossimo ci fa dei danni terribili se sei una bimba timida poi..non ne parliano..e poi quando ero piccola io tutte erano tipo mingherline che una normale passava per grassa per forza. L?ho già detto..tornassi indietro mi vorrei + bene. Ma concordo con quello detto sopra.dalle foto ti trovo davvero bene..fossi io così..ricorda c'è sempre di peggio :)..quindi tranquilla e con calma perderai quei pochi chili di troppo. Sono con te. Dimagrire è anche un fatto mentale sai..così è stato per me. Nel 2009 ho fatto un fioretto che nulla centrava non la dieta..ho smesso di bere per un anno bibite gasate…è stato un anno di cambiamento di pensiero..avevo decido di essere + positiva e in un anno ho perso 13 chili senza nessuna dieta..giuro..gridiamo pure al MIRACOLO..poi il 2010 è stata una tortura un anno da dimenticare..rra mal di denti e dispiaceri..non ho perso un etto ma nemmeno li ho presi..arigridiamo MIRACOLO (se pensi che negli anni ogni volta che ho fatto la dieta i chili persi poi li rimettevo il doppio) e quest'anno sto cercando di riprendermi dall'anno passato e ad oggi sarà stato il caldo di questi giorni che mi ha prosciugato ho perso altri 4 chili..quindi io metto tutto insieme che mi da + sprint..sono a meno 17..ma ne ho ancora un milione da perdere..piano piano.l'unica via..quindi ti voglio positiva e motivata..io sono sempre qui a disposizione per un coro di incitamento.
    bacio
    Antonella

  5. aggiungo anche che ispirata da questo post sono andata a rileggermi una cosa che avevo scritto nel 2007 e ne ho fatto un post…e credo che ti ci possa ritrovare anche tu…

  6. questo post cade a fagiolo….
    ricordi quando io scrissi di cose simili… prima dell'estate il mio stato d'animo e il mio fisico erano pessimi. ora l'umore è a posto… è il fisico che ha bisogno di me, e da lunedì ( è vero non è uno scherzo ) sono a dieta, e ci sto riuscendo – sembra!
    ti citerò nel mio post!!
    baci

  7. potrei averlo scritto io sto post, pari pari…i chili li ho presi nell'ultimo anno, sono mesi che mi sento dire "sei così carina è un peccato lasciarti andare"…che poi mi curo, mi vesto bene, trucco, tacchi, ecc come ho sempre fatto anche quando ero magra…ma a quanto pare il peso fa la differenza…ti capisco, oddio se ti capisco…un bacione!

  8. Mammachetesta dice:

    Ragazze siete la mia forza!!!

    @Daniela scusa per "lo sbaglio". Con gli anonimi che non si firmano si finisce per fare casino. Scusa!

  9. io quanto ti voglio bene, quanto?! 🙂

  10. isabella dice:

    mi aggiungo anch’io al club…. da bimba robusta (ma che ci posso fare se ho preso il fisichino da bersagliera di mia nonna paterna?) ad adolescente complessata che poi intorno ai 20 anni rasenta l’anoressia (1.75 per 59kg contro i soliti 70 e fischia)… dopo la prima gravidanza perdo addiritura 2kg in più di quelli presi, mi vedevano sciupata ed esaurita… dopo la seconda gravidanza, rimasti 8kg che porto ancora a spasso (dopo 12 anni ^_^), mi sento dire che sono bella tonda e quando si è sovrappeso bisogna stare attenti perchè con l’età le sfighe varie incombono…. posso mandare aff..lo e stare come pare a me? alla veneranda età di 41 anni ho imparato a fregarmene dei commenti degli altri e ai vari “apprezzamenti” rispondo: ma ti sestu cjalat tal spieli??? (ma ti sei guardato allo specchio???) baci baci…

Trackbacks

  1. […] nel marasma un post con la creazione a cui sono più affezionata ovvero la cucina giocattolo e questo post che parla di me e della CAT dello scorso […]

  2. […] Vi giuro che ho pianto. I motivi di quelle lacrime e del mio rapporto con il mio corpo trovano radice molto indietro nel tempo e se volete andare a scoprirli vi toccherà rileggere un post di quasi un anno fa (vedete perchè odio l’estate?!?): “Della mia storia, della mia ciccia“. […]

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: