Per tutte voi!

Quando mi è arrivata per mail ho pensato subito di dedicarla alle mie “lettrici”.

DEDICATO ALLE DONNE INTELLIGENTI

Anche se non pratica del lago, la moglie di un pescatore  decide di uscire in barca. Accende il motore e si spinge ad una piccola distanza; spegne, butta l’ancora e si mette a leggere il suo libro.
Arriva una guardia forestale in barca. Si avvicina e le dice:

– Buongiorno, Signora, che cosa sta facendo?

– Sto leggendo un libro, risponde lei (pensando “non è forse ovvio?!”).

– Lei si trova in una zona di pesca vietata, aggiunge la guardia.

– Mi dispiace, agente, ma non sto pescando. Sto leggendo.

– Sì, ma ha tutta l’attrezzatura. Per quanto ne so, potrebbe cominciare in qualsiasi momento. Devo portarla con me e fare rapporto.

– Se lo fa, agente, dovrò denunciarla per molestia sessuale, dice la donna.

– Ma se non l’ho nemmeno toccata!, ribatte la guardia forestale.

– Questo è vero, ma possiede tutta l’attrezzatura. Per quanto ne so potrebbe cominciare in qualsiasi momento.

– Le auguro buona giornata, Signora, e la guardia se ne va.

MORALE: Mai discutere con una donna che legge: è probabile che sappia anche pensare.

Commenti

  1. FANTASTICA.

  2. Sacrosanta verità! 🙂

  3. MERAVIGLIOSA!

  4. bella!!!!

  5. Mh…la conscevo già! (scusa!);)

  6. oddio ma ti rendi conto che io sto lavorando e con la risata che mi hai fatto tirar fuori rischio di essere sgamata?!?!!?!?!?

  7. stupenda. la conoscevo ma val sempre la pena 😀

    bacio
    A.

  8. Formidabile!!!!

  9. Scena strepitosa 🙂

  10. bella!

  11. ha ha ha..fantastica…

  12. Bellissimaaaaaaaa :-)))!

  13. ma che miticozzola questa storia!!!!mi pias

  14. meravigliosa!!!

  15. se passi da me ho un premio per te!

  16. anche io ti ho lasciato un premio! ciao carissima!!!

  17. stupenda!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: