Necessità

Oggi è una giornata bigia.
Sarà che Belvetta dorme solo con me e quindi io semplicemente dormo poco e male andando avanti e  indietro dal suo letto.
Sarà che corro corro corro e non riesco a fare nulla e la gente invece di apprezzare i miei sforzi (so di non ottenere grandi risultati ma l’impegno ce lo metto) critica e basta (da DaddyBear a mia suocera alle altre mamme della scuola a…TUTTI).
Sarà…boh…sarà che sono fatta male.
Ma ho tanto bisogno che qualcuno se ne accorga e mi abbracci.
Senza che lo chieda.
Senza che elemosini ancora una volta.
Ma non c’è quel qualcuno.
E di nuovo sono sola.

Commenti

  1. ECCOMIIIII lo senti? ti sto stringendo forte forte!!!!
    lo so non è la stessa cosa, ma magari può servire un po'!!!!!!
    è una giornata bigia anche per me… credo che la mia amica pensi che io sapevo tutto del licenziamento e del resto ed è arrabbiata, ed io non so come spiegarle che non è come crede!!!!!
    abbracciamoci che è meglio!!!!!!

  2. io ti abbraccio forte forte forte forte

  3. oh cara. E' il senza che lo chieda che ci frega tutte quante… il problema è che siamo talmente abituate a correre fare e disfare che gli altri lo danno per scontato, e a nessuno viene in mente che anche noi siamo fatte di carne e ci stanchiamo e a volte siamo tristi.
    Ti abbraccio forte, anche gli abbracci virtuali servono…

  4. eccomiiiii….ci sono anche io per gli abbracci di gruppo!!!
    mi dispiace che stai giù…so cosa significa non senirsi apprezzate nonostante ci si ammazzi per fare 1000 cose, credimi mi dispiace tanto e ti posso solo dire che ti capisco e che sono vicina…all suocera…mandala a quel paese, loro credonos empre di sapere tutto e invece in più delle volte parlano solo per dare aria alla bocca..e le mamme della scuola?!ma che vogliono…non le pensare proprio….a daddy bear prova a parlargli col cuore in mano…se ti ama ti capirà, vedrai…e poi prenditi la cucciolotta tua, abbracciala fortissimo, dale 1000 baci, fatti coccolare da ei…e vedrai che passerà il momento più brutto!!!!ancora un abbraccione!!!

  5. Anche se sono lontana e sempre silenziosa ti abbraccio forte anche io.
    Ultimamente vedo tanta tristezza nei tuoi messaggi e questo mi dispiace tanto. Quando nasce un bimbo i rapporti tra i genitori si trasforma.
    Non si e' piu' marito e moglie ma padre e madre. Da coppia si diventa famiglia. E per alcuni uomini questo cambiamento puo essere devastante.
    Anche noi abbiamo la nostra parte. Quando diventiamo mamme ci aspettiamo che loro diventino papa'. Ma papa' come li vorremo noi.
    In realta' il rapporto padre figlia e' diverso da quello madre figlia e noi spesso tendiamo a credere di amare i nostri fligli piu di quanto facciano i nostri mariti.
    E vediamo solo la parte negativa. Come giocare con la bimba solo sul divano guardando un film non interessante per lei.
    Ma se tieni alla famiglia (e bada bene o scritto famiglia, non alla bambina, o al matrimonio) allora devi farti forte e combattere per la tua felicita'.
    Che non significa riuscire a cambiare tuo marito o tua suocera o le altre mamme della scuola, significa accettare la situazione e cambiare noi stesse.
    Per esperienza ho imparato che le persone non cambiano. Possiamo solo cambiare noi stessi ed il nostro atteggiamento.
    Possiamo iniziare a comportarci come vorremo che loro si comportassero senza diventare martiri o crocerossine.
    Le persone se nutrite di amore e di affetto finiscono per contraccambiare con altrettanto amore (magari espresso in maniera diversa) ma dobbiamo imparare anche a riconoscere questo.
    Forse il mio commento e' eccessivo e non richiesto ma credo cha hai bisogno di parlare e di sfogarti e credo sia importante che anche le tue amiche virtuali ti dimostrino virtualmente comprensione.
    Ma se credi che sia inopportuno allora cancella pure il mio commento.

  6. NOnonononono!!! così non va! adesso veniamo tutte fuori dalla scuola e facciamo il culo a quelle sciacquette delle altre mamme, poi ci appostiamo sotto casa della suocera e le facciamo rimangiare tutto quello che ha detto e per finire dacci il tuo Daddy Bear per 24 ore…te lo restituiamo come nuovo! e basta farti star male!!!

  7. NOnonononono!!! così non va! adesso veniamo tutte fuori dalla scuola e facciamo il culo a quelle sciacquette delle altre mamme, poi ci appostiamo sotto casa della suocera e le facciamo rimangiare tutto quello che ha detto e per finire dacci il tuo Daddy Bear per 24 ore…te lo restituiamo come nuovo! e basta farti star male!!!

  8. Le critiche sono un'idiozia, io non le sopporto. Ho iniziato a stare MOLTO meglio da quando ho deciso di non accettare più nessuna critica (se non poche, mirate e costruttive, solo da chi mi conosce veramente). Ti capisco.
    Anche io spesso mi sono sentita come se elemosinassi attenzione. Certe volte, purtroppo, occorre chiederla. Dopo alcune sceneggiate degne del teatro dialettale, ho ottenuto la dovuta attenzione e le cose sono andate meglio 🙂
    Non mollare, solo questo. Hai le carte giuste per cambiare le cose.

  9. Grazie a tutte!
    Una precisazione su mia suocera che ci tengo: lei è un tesoro, davvero. Si fa in mille per noi ma:
    1. tratta suo figlio come se avesse 3 anni e fosse pure un po' scemo e lui non solo non le dice nulla ma esegue pure come un bravo soldatino (a breve ilr acconto del salame di ieri…una chicca!)
    2. si permette di contestare una cosa decisa da me per Belvetta (ieri le ho dato delle forbici per tagliare, avevano la punta arrotondata ma no! lei doveva dire che erano pericolose, di non lasciarle "Ma DaddyBear prendiglieleeeeee!" anche se ero a un centimetro e ha pure fatto la faccia offesa quando gliel'ho detto).
    Per il resto da baciarsi i gomiti.
    @Anna io con mio marito ci ho provato, ci provo da tre anni. Oltre al fatto che non mi sento migliore di lui, ma semplicemente vorrei che ogni tanto non si mettesse lui al centro con le SUE idee, i SUOI principi, le SUE esigenze, ma si facesse un po' da parte per venire incontro a noi.
    Io sono dispostissima a cambiare, ci provo ogni giorno, per mio marito ho cambiato tantissimo di me…ma mi sto spegnendo. E onestamente quell'amore lì non so se c'è più.
    Se tegno alla mia famiglia? Certo! Ma per me se non c'è amore fra due sposi non c'è nemmeno famiglia.
    Se non c'è amore c'è sacrificio.
    Cambiare se stessi mentre gli altri se en fregano è sacrificio.
    E dopo anni in cui lo faccio mi chiedo perchè solo io.
    Perchè?
    Cosa ho fatto di male?
    Cosa c'è di sbagliato in me?

  10. il blog è fatto anche per questo…un abbraccio fortissimo….di questi tempi ti rigenera + di ogni altra cosa. ciao

  11. mitici depeche!! 😉
    cercasi abbraccio? pronta! vieni qui che ti strapazzo! Intanto un bacione!

  12. anche se virtualmente, TI ABBRACCIO FORTISSIMO

    un bacione roccia

  13. Un grande abbraccio anche da parte mia!!! Non sai quanto ti sono vicina e ti comprendo. Io a livello coniugale forse sono messa un po' meglio ma ogni giorno è una lotta per evitare che il Mao giochi con i bimbi mentre guarda un film e tante volte mi sento sfinita…di mia suocera si legge e si capisce molto leggendo il blog per cui passo l' argomento. Sai cosa c'è? Che la gente critica per passare il tempo, che per indole guarda il brutto e non vede il bello, che cerca i problemi e non le soluzioni. Impegnamoci affinchè i nostri figli non diventino così ed impariamo a coccolarci da sole con qualcosa che ci fa star bene in attesa di tempi migliori

  14. Sei già stritolata o c'è posto anche per me :-)?
    Mettiamoci anche tanta stanchezza dopo le emozioni dei giorni scorsi, dai…
    E poi mettiti in testa una cosa: tu non devi dimostrare niente a nessuno! A chi critica, risposte nette, educate ma senza peli sulla lingua!

  15. abbraccissimmo e tanta tanta comprensione..da chi la sera va aletto stanca senza un grazie e vedendolo vantare di quanto sono belle le case dehli altri..provasse lui a far entrare tutto in meno di 60 metri senza sovrastare gli armadi di scatole e scatoline…e niente vale se compro contenitori ad oc..intanto lui non butta neanche le scarpe più logore!!!và, meglio che mi sto zitta..in te non c'è niente di sb

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: