Momento light

Visto che ha lanciato il KNULLA e ora butta lì l’idea di una controparte luminosa…aderisco con piacere anche al momento light di Stima di Danno.
Quindi eccomi qua:

Sabato sera, dopo un incontro del Gruppo Famiglie a dir poco FORTE per me e la mia situazione matrimoniale e di vita, uno dei nostri don mi ferma e mi fa
“Allora ci sei?”
Io: “Cosa? Di testa? No, da un bel po’!”
DON: “Muahahah! No, per il catechismo…avrei…ehm…bisogno urgente perchè una delle catechiste ha problemi famigliari e si è ritirata”.
Io: “Ok, quando inizio?” e pensavo “Cavolo se si mette avanti! Me lo chiede ora per l’anno prossimo!”…illusa…
DON: “Ehm…gennaio?”
Io dopo essere sbiancata: “Ok di nuovo? Che classe?” sperando in una bella classetina di prima elementare da portarmi avanti fino alla cresima…sempre più illusa…
DON: “Veramente…ecco…come dire…quella della cresima!”.
Per fortuna il kit rianimazione dell’oratorio funziona bene. In fondo un occhio speciale il Grande Capo dovrebbe averlo per chi cappotta lì no?
Beh, in soldoni a gennaio si comincia. Io e un’altra ragazza che già segue il gruppo (ora sono due ma li unificheremo) con 16 ragazzini di 11 anni fra cui i figli di alcuni amici (fra loro l’innamorato di Belvetta).
Questo è il mio momento light perchè ritorno alla “mia vita” a quella a cui ho rinunciato perchè DaddyBear non ce la faceva, quella vita a cui volevo condurlo per Amore (quello grande davvero, che va oltre le mie miserie) e a cui invece lo ha portato Belvetta.
Torno ad occuparmi dei ragazzi che è quello che mi dà più gioia e forza. E spero che me ne dia abbastanza per risollevare anche il resto.
Il primo passo l’ho fatto: ho chiesto al don un appuntamento per parlare spiegandogli a sommi capi il perchè.
Non posso mollare. Non voglio mollare.

Commenti

  1. credo che ritornare alle cose che avevi accantonato ti farà bene,
    credo che parlare con qualcuno di cui ti fidi ti farà bene,
    credo anche che mandare tutti a knulla (ho letto anche l'altro post) ti faccia bene,
    credo che confrontarti con gli 11enni scatenati ti farà bene…
    francamente rj, non credo che tutto questo sarà molto light, ma seguendo le strade in discesa e senza ostacoli non arriveremmo ad ammirare gli splendidi panorami che si godono dalle cime! quindi, forza e coraggio, noi siamo qui per gridare insieme knulla quando serve, per darti consigli se ne saremo in grado e sicuramente per abbracciarti e darti tante fraterne pacche sulle spalle!
    aspettiamo gli "sviluppi", intanti goditi il natale, sii serena e vedrai come ti sentirai light, nonostante pandoro&nutella; 😉
    un mega abbraccio, anche per riscaldarti dal gelo patito in questo weekend! linda

  2. Brava 🙂

  3. mai mollare!!!!!

  4. Bravissima!!! Un abbraccio forte forte!!!

  5. @Linda sai cosa mi ha dato al mazzata sabato? Un amico all'incontro (si parlava delle "prove" davanti a cui la vita ci mette, su come affrontarle come coppia, su come chiedere aiuto alla comunità e come darne a chi è nella prova) ha citato una frase di un film ("Un'impresa da Dio"): la moglie del protagonista pensa che il marito sia pazzo e sta per lasciarlo. Allora Dio (Morgan Freeman) le dice "Ma quando chiedi a Dio più coraggio lui te lo fa trovare nel cuore o ti dà il modo per dimostrarlo? Quando gli chiedi più unità famigliare lui te la regala per magia o ti dà l'occasione per cementarla?".

  6. sono proprio contenta per te 🙂

    baciuzzi

  7. Bava roccetta…così si fa…mai mollare…vedrai che Dio ti aiuterà se gli darai modo di farlo, io non sono cattolica, ma credo in Dio ed è Lui che mantiene unita la mia famiglia e ci porta avanti nonostante le difficoltà e le incomprensioni che spesso accadono…solo Lui può risollevare tutte le situazioni, vedrai che se affidi a Lui la tua famiglia, tutto si risolverà nel migliore dei modi!!!Un abbraccio e un grosso in bocca al lupo…Dio ti benedica!

  8. Io personalmente non avrei scelto un don come confidente, ma in fondo perché no?
    Parlare non può che farti bene.
    Sono felice per l'esperienza che farai.
    E non mollerai!

  9. RJ, bellissima e verissima frase. da tenere sempre a mente. grazie!

  10. @Slela perchè no? In fondo quello che voglio è ritrovare NOI, ricostruire una famiglia vera, continuare a seguire quei valori cristaini che per me sono fondamentali. Chi meglio di un sacerdote può aiutarmi? La guida spirituale non è solo confidenza. E' confessione, sostegno, guida appunto. Ora ho bisogno di questo, di qualcuno che mi aiuti a tenere bene a mente quale è il cammino e che mi aiuti a trovare il modo di percorrerlo.
    @Finalmentemamma hai ragione.
    @Linda grazie a te.

  11. E non devi mollare!
    Mi piace sentirti così 😉
    Un abbraccio

  12. come dire..bella mossa!!

  13. maiiii…non mollare maaaai!!!…come dice la canzone di Gigi D'Alessio!!!…brava!!;))

  14. hai fatto davvero una bella scelta! e sono strasicura che non mollerai, sarà una bellissima esperienza che porterà del bene a TUTTA la tua vita! ti abbraccio forte!

  15. ti metti sempre in discussione, possono venirne solo cose buone 🙂
    grazie per la partecipazione!

  16. Ottimo passo avanti! La fede non può che aiutarti, visto che ce l'hai … Sono con te!

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: