Giornate indaffarate

In questi pomeriggi uggiosi Belvetta va tenuta impegnata costantemente al fine di non vedere distrutta la casa.
Così ieri ci siamo cimentate in collage e biscotti.
I collage era la prima volta che li faceva ed è stata davvero brava. Ha avuto bisogno di un po’ di aiuto per la casetta e la coccinella ma la maggior parte delle cose le ha posizionate da sola. Il mare con pesci & co. poi lo ha fatto proprio tutto da sola (ovviamente le figure le tagliavo io e lei metteva la colla e appiccicava).
Ecco il risultato

I pesci li ha portati stamattina a far vedere alla maestra ed era orgogliosissima!
E siccome siamo tutti golosissimi ci siamo pure fatte i biscotti e stavolta abbiamo sfoderato la ricetta dei pan di stelle praticamente.
Ecco come farli:

INGREDIENTI:
230 g di farina
20 g di cacao amaro
50 g di nocciole o mandorle tostate
75 g di zucchero
180 g di burro
2 tuorli (facoltativi, io non li ho messi e sono venuti comunque buonissimi)
zucchero a velo

PROCEDIMENTO:
Tritare le nocciole (o mandorle) fino a ridurle in farina.
Mischiarle con tutti gli altri ingredienti nel mixer e impastare.
Mettere per mezz’ora in frigo.
Stendere la pasta alta mezzo centimetro.
Ritagliare i biscotti con gli stampini o un bicchiere.
Cuocere in forno caldo a 180° per 10 minuti.
Sfornare e ricoprire di zucchero a velo.

La prossima volta provo a coprirli di glassa o di cioccolato bianco.

Commenti

  1. Smak! Che brave golosone ;-)!

  2. e poi dici che non sei una brava mamma?!?

    sei meravigliosa!!!

    un bacione

    ps. grazie per la pubblicità ^_*

  3. ormai potrei aprire una biscotteria da quanti biscotti abbiamo sfornati anche noi…ma i pani di stelle col cioccolato glassato sopra…
    MIO DIO ma tu sei un GENIO !!!

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: