I venerdì del libro

(non è che il blog si aggiorna da solo…e purtroppo non ho manco l’iPhone per farlo dalla montagna…è che ho scoperto come programmare la pubblicazione dei post…una figata!)

E’ estate, fa caldo, vi ho sfinito con i miei deliri ormonali per due mesi…quindi mi sembra giusto pubblicare qualcosa in tema: una doppia storia d’amore, un erotismo nascosto e svelato, un dono incredibile da una donna all’uomo che ama.
Questo è

“Seta” di Alessandro Baricco, Ed. Biblioteca Universitaria Rizzoli.

Insieme a “Oceano Mare” e le raccolte di “Barnum” è uno dei suoi migliori libri.
Incredibile come un uomo riesca a centrare così un aspetto tanto delicato dell’animo femminile.

Commenti

  1. conosco il libro, ma grazie a te per questa rubrica 😉 baci e buona notte

  2. vero..stupendo!

  3. Si è piaciuto molto anche a me! a presto, ciao!

  4. Bellissimo libro! So che ne hanno tratto anche un film, ma non l'ho visto… devo rimediare
    Bacioni e buon ferragosto 😀

  5. Bello, l'ho letto! Ma il mio prefito di Baricco è Novecento!

  6. "è uno strano dolore morire di nostalgia per qualcosa che non vivrai mai" libro bellissimo che mi ha emozionato dal'inizio alla fine, per contro il film (come quasi tutti i film) non è stato all'altezza,michael pitt (ma chi è??) era espressivo come un piatto di cozze

  7. Tesoreeeeeeeeee!
    Per prima cosa benvenute a Giulia, Erica e Paola (aka HomeMademama…abbiamo una VIPBlogger fra noi! Mamma mia…sono emozionata..una delle blogger a cui rubo idee ora mi sgamerà sempre 🙂 ).

    Agrimonia e Paola, so del film ma appunto perchè ho amato tanto il libro non ho visto il film. Funziona di solito quando prima guardo il film e poi leggo il libro…il contrario mi ha sempre delusa.

  8. ciao, da oggi ti seguirò anche io, ti ho appena scoperto!baci!

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: