Uomini e valigie

Il maschio si sa è spartano. Questo nell’immaginario comune.
In realtà ormai l’uomo medio si incasella in due categorie:
1. quello che ha vestiti e scarpe in quantità molto simili alla sua compagna
2. quello che ne ha meno ma con quello che ha speso negli ultimi 6 mesi lei ci andava avanti due annetti buoni.
DaddyBear appartiene alla seconda categoria (e sta pericolosomante trascinando anche me che però son pure femmina quindi il binomio è terribilmente pericoloso ma questo…è un altro post).
Ergo ha pochi capi (tutti inevitabilmente nelle varianti blu-azzurro-beige con qualche botta di vita sul verde sottobosco) ma molto costosi.
Idem le scarpe (che lucida e spazzola come non ha MAI fatto con sua figlia).
Quando l’uomo tipo 1 deve fare le valigie il delirio è pari a quello della sua compagna ergo: due esseri umani = due valigie. Se c’è un/a nano/a si arriva a 3 più beauty e giochi mare vari.
Quando l’uomo tipo 2 deve fare la valigia fa il FINTO SEMPLICE quello che “Io faccio presto a preparare la valigia perchè ho le idee chiare e semplici IO!”.
Certo.
Poi però è tutto un
“Hai portato giù dalla mansarda le valigie?”
“Ma ci starà tutto?”
“Ma lo spazio rimasto lo posso usare tutto VERO?!!?”
“Ma il mio beauty lo hai preso? Nooooooo?!!? E come faccio?!!?” (ecco ad esempio te lo vai a prendere…)
“Ricordati di mettere nel TUO il deodorante, la crema solare, il doposole, il sapone, il dentifricio…CHE NEL MIO NON CI STANNO” (eccolo lì l’uomo semplice: con un beauty che è due volte il mio in  cui ci deve stare anche la roba di Belvetta e le medicine)
“Ma ti porti 3 paia di scarpe?!!? Ma stiamo via 3 giorni e mezzo! E io dove le metto le mie ciabatte+scarpeinglesifatteamano+scarpedabarca…e secondo te devo prendere anche le Sebago nuove?”.
Questo teatrino è iniziato oggi dopo pranzo.
Grazie al cielo domattina mentre lui farà la valigia io sarò in ufficio.

Comments

  1. Anonymous says:

    simpatica!!! Maria

  2. :))

    somiglia tanto all'avvocato (mal comune mezzo gaudio)

  3. e pure a papàdifretta…b-(

  4. in questo siamo davvero diverse… papà E., se non gli compro qualcosa io, porta ancora le cose che metteva all'università e al conservatorio (30 anni fa…)
    l'unica cosa che ora, a volte, lo spinge a chiedermi di accompagnarlo a comprare qualcosa (di normale in normali superstore e outlet) è un po' di …pancetta per cui le cose vecchie non gli vanno più. Quando partiremo, escludo che si occupi di cosa mettersi in valigia: ci penserò IO!!~x(

  5. sii generosa: scrivi la bella lista di quello da mettere in valigia, visto che fra un po' partiamo anche noi!

  6. pure il Principe fa lo spartano, poi vedi sfilare bauli di Vuitton come se si muovesse una flotta!;)) tsè, e poi dicono che la vanità è donna

  7. Ciao!
    Per quello che avete detto mi sento un po' "strano" (come uomo intendo). Credo di appartenere al tipo 1,5: avevo più cose di lei e spendevo sempre meno di quanto non spendesse lei. In effetti guardavo più i colori che la marca :-) L'unica eccezione era l'intimo: ne avevo e spendevo molto di più!
    Devo anche ammettere che tante cose me le comprava lei, ma non era dovuto alla mia pigrizia bensì al piacere di indossare qualche cosa che mi facessse pensare al mio tesoro. Bei tempi!!!
    Per le valige invece sono sempre stato autonomo anche se mi ha insegnato lei a fare la lista e poi la spunta per essere sicuro di aver preso tutto. Sono anomalo come uomo? Che dite?
    Per certe cose voi donne avete davvero più metodo, in altre invece riusciamo meglio noi. La cosa migliore sarebbe farsi "scuola" reciprocamente!

  8. @Fosca ma lui è un ARTISTA! A loro è concesso tutto ;)
    @Cocchina mi spiace aver letto ora il commento che sono in ufficio e non torno a casa se no te la mandavo :D
    @Sergeppetto sì…sei strano…e moooooooolto saggio. Ma non pensare che la mia requisitoria anti binomio marito-valigie sia finita qui :))

  9. ahimè…il Marito è uno di quelli precisi,pochi capi, lista da spuntare e non sgarra…l'anno scorso dopo un dibattimento ha preparato lui gli abiti di Prince, perchè dice che portavo troppo….ma uffa si sa che con i bambini non si mai!
    e quest'anno c'è anche bimba! devo per forza sfoltire

  10. ..e ancora grazie che se la fa lui, la valigia.. Da noi papà D non è proprio in grado.. quando è il momento, ci mettiamo davanti alla sua porzione di armadio ed io inizio col rosario: ".. mutande.. prendine 6; calze.. prendi quelle nere e quelle marroni;.. maglione.. dov'è quello rosso? ah, eccolo, prendilo un po'!.." e via dicendo.. ~x(

Rispondi

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: